SONDAGGIO – Chi vincerà il duello tra compagni?

Pochi giorni prima dell'inizio della stagione 2024 di Formula 1, AUTOhebdo ti invita a dare un'occhiata ai duelli tra compagni di squadra per eleggere secondo te l'uomo forte di ogni squadra.

pubblicato 29/02/2024 à 13:07

Gonzalo Forbes

0 Visualizza commenti)

SONDAGGIO – Chi vincerà il duello tra compagni?

© DPP

Red Bull: Max Verstappen contro Sergio Pérez

L'anno scorso, il duello tra Max Verstappen e Sergio Pérez è durato solo 4 Gran Premi, quando ciascuno ha ottenuto 2 vittorie. Poi, l'olandese ha preso il sopravvento sul suo vicino di garage che ha finito per sfondare. La battaglia è presto passata a vantaggio del Bataviano, campione per la 3° volta in carriera e con 290 punti di vantaggio sul compagno di squadra. Lo rifarà nel 2024?

Mercedes: Lewis Hamilton contro George Russell

Sconfitto nel 2022 dal suo nuovo giovane compagno di squadra, Lewis Hamilton ha corretto la situazione nel 2023. Sebbene abbia completato la seconda stagione senza vittorie, l'inglese si è gradualmente riscaldato. Con 6 podi al suo attivo, ha conquistato anche il titolo onorifico di vice-campione, andando infine a Sergio Pérez. Deve andare avanti George Russell, dal canto suo, lui che fatica a distinguersi per tutta l'esercitazione, chiudendo con soli 2 podi.

Ferrari: Charles Leclerc contro Carlos Sainz

Il 2024 segnerà la fine della collaborazione tra Charles Leclerc et Carlos Sainz, un duo che ha spesso dato soddisfazioni al squadra. Dall'inizio del loro rapporto professionale nel 2021, i due Charles o i due Carlos hanno fatto di tutto, anche se il monegasco è quello che più spesso ha impressionato, in particolare in qualifica dove ha potuto competere con Max Verstappen . Nel 2023, però, lo spagnolo è stato l'unico a regalare alla Ferrari la vittoria, e soprattutto la sconfitta Red Bull. Ma quando è arrivato il momento di tirare le somme, Charles Leclerc lo ha superato ad Abu Dhabi per finire davanti a lui in campionato, di 6 punti. La prova che i due uomini sono molto legati.

McLaren: Lando Norris contro Oscar Piastri

Un vero successo dalla seconda parte della stagione dell'anno scorso, McLaren vuole continuare il suo slancio nel 2024 per trovare la strada verso la vittoria e, soprattutto, la stabilità. Per questo, la squadra di Woking potrà contare ancora una volta su un talentuoso duo formato da Lando Norris et Oscar Piastri. Nel 2023, la prima città, godendo di maggiore esperienza, ha logicamente dominato il debuttante australiano, che ha saputo mostrare ottime cose. Questa volta il duello potrebbe rivelarsi più ravvicinato.

Aston Martin: Fernando Alonso contro Lance Stroll

Portabandiera dell'incredibile balzo in avantiAston Martin in 2023, Fernando Alonso lasciato solo le briciole Lance Stroll. Nonostante fosse sulla quarantina, il due volte campione del mondo ha dimostrato di avere ancora fame e che non si sarebbe lasciato destabilizzare dal figlio del boss, che raramente ha giocato nel suo stesso campionato.

Alpine : Pierre Gasly contro Esteban Ocon

La stagione 2024 si preannuncia già complicata per i Blues. In tal modo, Pierre Gasly et Esteban Ocon dovrebbe concentrarsi principalmente sul duello interno. Molto vicini in termini di prestazione pura lo scorso anno, i due Normanni potrebbero impegnarsi in un'altra battaglia serrata durante tutto l'anno, sperando perché non firmare delle prestazioni di alto livello...

Williams: Alex Albon contro Logan Sargeant

Senza dubbio una delle battaglie interne più sbilanciate della stagione 2023. Il suo compagno di squadra esordiente, Logan Sergeant, che soffre di adattamento a F1, Alessio Albon solo portava le speranze di Williams l'anno scorso. Il britannico si è anche distinto realizzando ottime prestazioni e soprattutto ha permesso alla sua squadra di uscire dal fondo della classifica Costruttori per risalire al 7° posto. Questa volta Logan Sargeant dovrebbe alzare il suo livello di gioco anche se parte da troppo lontano per sperare di battere un pilota esperto come Alex Albon.

RB: Yuki Tsunoda contro Daniel Ricciardo

Compagni di squadra nella seconda parte di stagione del 2023, Yuki tsunoda et Daniel Ricciardo rappresentano il nuovo volto della scuderia, ora chiamata Visa Cash App RB. Giocando alla grande in vista del 2025, il giapponese e l'australiano non dovrebbero farsi favori a vicenda in pista.

Sauber: Valtteri Bottas-Guanyu Zhou

Difficile decidere tra i due uomini, tra a Valtteri Bottas la cui motivazione sembra essere stata influenzata l'anno scorso e a Guanyu-Zhou che ancora fatica a distinguersi. Dopo un anno 2023 a corrente alternata, i finlandesi e i cinesi vogliono andare avanti per dimostrare ai loro capi che possono contare su di loro per il futuro con Audi.

Haas: Nico Hülkenberg contro Kevin Magnussen

Con attrezzature molto limitate e ristrutturazioni interne, l’anno 2024 si preannuncia difficile Nico Hulkenberg et Kevin Magnussen. Lontani dal loro miglior livello, il tedesco e il danese dovranno alzare la voce se vogliono sperare di essere ancora in griglia nel 2025.

LEGGI ANCHE > Alonso non è pronto a riattaccare? “Spero di essere su una macchina molto veloce nel 2025”

Gonzalo Forbes

Responsabile delle formule promozionali (F2, F3, FRECA, F4...). Portato dalla grazia di Franco Colapinto.

0 Visualizza commenti)