La favolosa storia di Oliver Bearman a Jeddah

Nonostante la sua seconda vittoria dell'anno, Max Verstappen non è stato l'uomo del fine settimana. A Jeddah i riflettori erano puntati su un ragazzino di 18 anni che guidava una Ferrari per sostituire il ritirato Carlos Sainz. Il terzo pilota più giovane della storia a prendere il via da un Gran Premio, Oliver Bearman ha fatto un debutto sensazionale.

pubblicato 11/03/2024 à 12:00

Jeremy Satis

1 Visualizza commenti)

La favolosa storia di Oliver Bearman a Jeddah

©Ferrari

Jeddah, venerdì 8 marzo, 14:XNUMX ora locale. Autore di una clamorosa pole position il giorno prima Harley Knucklehead 2, Oliver Bearman si sta preparando per la sua gara in griglia inversa, in programma poche ore dopo, quando una telefonata gli cambia per sempre la vita. Sulla linea ? Frédéric Vasseur, capo della squadra, venne a dirgli che lo requisiva per il pil

Jeremy Satis

Grande reporter di F1 e appassionato di formule promozionali

Questo articolo è riservato agli abbonati.

Ti resta il 97% da scoprire.



Sei già abbonato?
Accedi


  • Articoli premium illimitati
  • La rivista digitale dalle 20:XNUMX ogni lunedì
  • Tutti i numeri di AUTOhebdo disponibili dal 2012
COUV-2433

1 Visualizza commenti)

Continua a leggere su questi argomenti:

Leggere anche

commenti

*Lo spazio riservato agli utenti registrati. Per favore connettere per poter rispondere o pubblicare un commento!

1 Commenti)

Yves-Henri RANDIER

11/03/2024 alle 03:41

Senza dubbio un esordio in F1 molto più significativo di quelli di Antonio Giovinazzi qualche anno fa! Da confermare probabilmente alla Haas nel 2025... ma con una vettura dalle prestazioni di altro livello

Scrivi una recensione
Barcellona – Gara 1 Porsche Carrera Cup Francia 2024