Hamilton nota “progressi” ma giudica la Red Bull “ancora avanti”

Anche se la Mercedes ha riconquistato le prime posizioni alla fine delle FP2, l’ottimismo non è necessariamente auspicabile per il team tedesco.

pubblicato 02/07/2021 à 18:56

Quentin DUBOIS

0 Visualizza commenti)

Hamilton nota “progressi” ma giudica la Red Bull “ancora avanti”

La Mercedes riuscirà a battere la Red Bull in casa? / © Foto Florent Gooden / DPPI

Ha dominato la scorsa settimana su Red Bull Squillare, Mercedes incolpa il suo rivale austriaco. Se stamattina, Max Verstappen ha confermato il buon stato di forma della Red Bull in casa, sono state le frecce d'argento a conquistare le prime due posizioni nelle FP2. 

“La Red Bull non ha mostrato tutto, ne sono sicuro che hanno ancora potere, divertirsi Hamilton. Abbiamo fatto dei progressi oggi ma penso che siano ancora 2 decimi... forse 1 decimo e mezzo avanti. Siamo migliorati ma non abbastanza per colmare il gap con la Red Bull. »

Stessa storia per Valtteri Bottas che stima che il deficit lineare sia ancora altrettanto significativo.

“È sempre divertente venire a correre qui, anche due fine settimana di fila! ammette il finlandese. Ovviamente la Red Bull è ancora davanti a noi ma stiamo cercando di ridurre il più possibile il gap. Oggi abbiamo fatto 1 e 2 ma questi sono solo test, non conosciamo il programma delle altre squadre. Il feeling con la macchina è migliore rispetto alla settimana scorsa, ma loro si comportano ancora meglio di noi sui rettilinei. Le gomme saranno diverse rispetto alla scorsa settimana, ci sarà meno surriscaldamento, il che può aiutarci. Vedremo come si evolverà il tempo nel fine settimana. »

Domenica è prevista pioggia durante la gara ma l'abbiamo vista chiaramente la settimana scorsa, è molto difficile fidarsi delle previsioni meteo.

0 Visualizza commenti)

Leggere anche

commenti

*Lo spazio riservato agli utenti registrati. Per favore connettere per poter rispondere o pubblicare un commento!

0 Commenti)

Scrivi una recensione