Bottas sanzionato dopo il testacoda in pit lane

Il pilota della Mercedes dovrà retrocedere di 3 posizioni in griglia domenica al Red Bull Ring. 

 

pubblicato 25/06/2021 à 18:26

Julien BILLIOTTE

0 Visualizza commenti)

Bottas sanzionato dopo il testacoda in pit lane

Il finlandese ha regalato emozioni in pit lane / © DPPI

Questa è un'evasione costosa. Valtteri Bottas è stato sanzionato dagli steward del Gran Premio della Stiria (25-27 giugno) per un testacoda durante le prove libere 2 di questo venerdì in Austria. Domenica il finlandese dovrà retrocedere di 3 posizioni in griglia. Riceve anche 2 punti di penalità sulla sua licenza FIA.  

C'è da dire che il testacoda è avvenuto in un luogo tanto insolito quanto potenzialmente pericoloso visto che Bottas ha commesso un errore in pit lane appena uscito dai box. Il finlandese è riuscito ad evitare ogni contatto con il muro, e soprattutto con i meccanici della squadra McLaren molto vicino, che lo ha addirittura aiutato a riprendere la giusta direzione di cammino per ripartire. 

Il suo errore non ha mancato di provocare l'immediata reazione di Paul James, team manager della squadra di Woking (Regno Unito). “ Avrebbe potuto falciare i nostri ragazzi », ha soffocato al direttore di gara Michael Masi. 

« Sono andato in testacoda perché avevamo provato qualcosa di diverso uscendo dal mio box, aveva commentato Bottas poco prima di presentarsi davanti ai commissari della riunione austriaca che lo avevano convocato per le 16 locali. Ciò ha cambiato la mia gestione dello slittamento delle ruote e mi sono ritrovato di traverso '.

Il finlandese pensava che sarebbe sfuggito alla punizione, sostenendo di aver commesso un “ errore classico . " " Penso che vogliano solo sapere cosa è successo “, ha concluso.

Non solo gli steward hanno capito cosa è successo e proprio per questo hanno sanzionato Bottas e Mercedes

Nel verbale ufficiale, i commissari hanno spiegato che Bottas aveva tentato di uscire dai box con la 2a marcia inserita, per guadagnare tempo in ripartenza, uno dei suoi punti deboli. 

La manovra ha generato uno slittamento delle ruote molto più pronunciato del solito e ha mandato il finlandese di lato. Gli steward hanno considerato questo un “ comportamento di guida pericoloso '. 

Il tempismo è crudele per la Mercedes perché la La FIA ha appena inviato una direttiva tecnica per rafforzare la sicurezza dei pit-stop

Un aggiornamento che alcuni hanno interpretato come un tentativo di rallentamento Red Bull in un ambito in cui eccelle la squadra austriaca, e che potrebbe essere scattato da una richiesta di chiarimenti inviata dai sette volte campioni del mondo qualche settimana fa. 

Questo è piuttosto brutto… 

Julien BILLIOTTE

Vicedirettore capo di AUTOhebdo. La piuma si intinse nel fiele.

0 Visualizza commenti)

Leggere anche

commenti

*Lo spazio riservato agli utenti registrati. Per favore connettere per poter rispondere o pubblicare un commento!

0 Commenti)

Scrivi una recensione