Vettel: 'Rosberg è l'obiettivo principale'

Se Sebastian Vettel è consapevole che le sue possibilità di vincere il titolo sono quasi inesistenti, il pilota della Ferrari sogna di prendere il posto di Nico Rosberg.

pubblicato 18/09/2015 à 11:00

Dupuis

0 Visualizza commenti)

Vettel: 'Rosberg è l'obiettivo principale'

Sebastian Vettel potrebbe benissimo interferire tra i due piloti Mercedes. Il residente del squadra La Ferrari è tornata 21 punti dietro Nico Rosberg in seguito al ritiro di quest'ultimo al GP d'Italia a Monza e spera di riuscire a superare il connazionale in Campionato. “È certo che Nico è più vicino di noi di quanto lo sia Lewis (Hamilton) ed è lui il nostro obiettivo principale, ma dobbiamo fare di tutto per puntare al meglio finché abbiamo le nostre possibilità”, ha commentato Sebastian Vettel nel paddock del GP di Singapore.

Il quattro volte campione del mondo sa bene che il compito si preannuncia arduo, visto che il suo ritardo sul leader del campionato è di 74 punti a sette Gran Premi dalla fine della stagione. “Lewis è in un’ottima posizione perché ha un pacchetto di grande successo”, ha riconosciuto Sebastian Vettel. “Ho avuto anni in cui avevo una squadra molto forte, ma devi dare il massimo per ottenere risultati ogni fine settimana. Sono sicuro che lavora duro quando è in pista. »

Anche Sebastian Vettel ha deplorato la situazione tra i due Red Bull et Renault. “È triste sentirlo perché sono partner da molto tempo. Abbiamo trascorso anni meravigliosi insieme che purtroppo sono stati dimenticati molto presto. La Renault ha fatto un ottimo lavoro alimentando la Red Bull Racing e fornendo loro un motore ad alte prestazioni... spero davvero che rimangano in questo sport." ha detto l'ex pilota della scuderia austriaca.

0 Visualizza commenti)