Toto Wolff irremovibile sulla strategia

Il capo della Mercedes-Benz Motorsport ha ricordato dopo il Gran Premio del Brasile che il team tedesco non avrebbe cambiato il suo modo di procedere in termini di strategie di gara.

pubblicato 16/11/2015 à 09:11

Pierre Nappa

0 Visualizza commenti)

Toto Wolff irremovibile sulla strategia

Ieri sera Lewis Hamilton, secondo in Brasile dietro al compagno di squadra a Mercedes Nico Rosberg, ha ammesso durante la conferenza stampa desiderio di maggiori possibilità strategiche nelle corse. Il Campione del Mondo aveva infatti chiesto alla sua squadra di cambiare strategia per provare a superare il compagno di squadra.

Toto Wolff, boss della squadra stellare, ha voluto chiarire la posizione della sua squadra per quanto riguarda l'aspetto strategico della gara. “Abbiamo i nostri principi, quando parliamo di strategia, spiega l'austriaco sul sito della disciplina. È in vigore dal 2013 e funziona bene. Non lo cambieremo. In macchina non hai tutti gli elementi.

Abbiamo i nostri esperti di strategia e se i piloti in macchina iniziassero a fare le proprie scelte, perderebbero ogni gara. La strategia non è una decisione guidata dall’istinto. Sì, a volte l'istinto può essere positivo, ma senza tutti i dati non faresti le cose in ordine per la maggior parte del tempo. »

Con il suo successo brasiliano, Nico Rosberg si è assicurato il secondo posto in campionato Sebastian Vettel, e ancora una volta ha impedito a Lewis Hamilton di assicurarsi la prima vittoria a Interlagos.

Trovate il resoconto e l'analisi del Gran Premio del Brasile, realizzati dai nostri inviati speciali a San Paolo, nel numero 2038 di AUTOhebdo, disponibile da questo lunedì sera in versione digitale, e da questo mercoledì in edicola.

0 Visualizza commenti)

Leggere anche

commenti

*Lo spazio riservato agli utenti registrati. Per favore connettere per poter rispondere o pubblicare un commento!

0 Commenti)

Scrivi una recensione