Sergio Pérez: “L’apice della mia carriera”

Questa domenica Sergio Pérez prenderà parte al Gran Premio di casa sul circuito Hermanos Rodriguez di Città del Messico. Con l'obiettivo di continuare la sua attuale buona serie.

pubblicato 28/10/2015 à 09:47

Pierre Nappa

0 Visualizza commenti)

Sergio Pérez: “L’apice della mia carriera”

Terzo a Sochi, quinto in Texas lo scorso fine settimana, Sergio Pérez è attualmente in salita con la Force India. Il messicano si presenterà con fiducia questo fine settimana al suo incontro casalingo a Città del Messico, il primo in 23 anni.

“Recentemente ho avuto la possibilità di fare un giro sul nuovo layout ed è un circuito fantastico,
ammette Pérez. Sono presenti alcune modifiche rispetto al vecchio percorso (con la scomparsa della Peraltada in particolare, ndr) ma Non credo che il circuito abbia perso il suo carattere. La nuova sezione dello stadio è spettacolare e sarà un'emozione incredibile guidarla per la prima volta davanti a tanti tifosi. »

Il messicano sarà ovviamente al centro dell'attenzione già dal venerdì sulla pista dell'Hermanos Rodriguez, ma non vuole distogliersi dall'obiettivo principale della sua squadra che punta al quinto posto nel campionato Costruttori.

“Avere l’opportunità di gareggiare nel mio Gran Premio di casa è qualcosa che non credevo possibile, specifica il pilota del VJM08. Sarà l’apice della mia carriera. Correre in Messico è ovviamente molto speciale per me, ma allo stesso tempo non devo lasciarmi distrarre. Questa è un’altra gara in cui dovrò dare il 100% per riportare un buon risultato. »

>>>>> Tour virtuale della pista dell'Autodromo Hermanos Rodriguez con Sergio Pérez <<<<

Trovate il resoconto completo del Gran Premio degli Stati Uniti, prodotto dai nostri inviati speciali ad Austin, nel numero 2035 di AUTOhebdo, disponibile ora in versione digitalee in edicola.

0 Visualizza commenti)