La Red Bull Racing rende omaggio a Justin Wilson

Il team Red Bull Racing ha reso omaggio al britannico Justin Wilson, che ha corso per la Jaguar Racing nel 2003.

pubblicato 25/08/2015 à 13:54

Pierre Nappa

0 Visualizza commenti)

La Red Bull Racing rende omaggio a Justin Wilson

L'annuncio della morte di Justin Wilson, che morì a causa delle ferite riportate durante l'evento di Pocono (Pennsylvania) a IndyCar, ha scatenato un'ondata di messaggi di sostegno alle persone vicine al britannico, pilota del team Andretti Autosport.

Tra questi, la stalla Red Bull Racing ha voluto rendere un omaggio speciale a colui che un tempo aveva difeso i colori della squadra Jaguar Racing nel 2003, acquistata dalla Red Bull alla fine del 2004. “Ci sono tante facce tristi oggi in fabbrica, confessare Christian Horner, capo della squadra di Milton Keynes. Justin ha lasciato il segno in molte persone che hanno lavorato con lui durante l'era Jaguar.

Lo ricordano con affetto come una persona umile. Conoscevo Justin da allora karting sui circuiti britannici per me è sempre stato ovvio che fosse destinato a grandi cose nel motorsport. I suoi progressi nelle formule inferiori sono stati impressionanti.

Ho seguito con interesse la sua carriera nel corso degli anni. Justin sarà ricordato non solo come un pilota di talento, ma semplicemente come una delle persone più simpatiche del motorsport. » Le bandiere austriaca, britannica e della Red Bull Racing sul posto erano sventolate a mezz'asta dopo l'annuncio della morte di Justin Wilson.

0 Visualizza commenti)

Leggere anche

commenti

*Lo spazio riservato agli utenti registrati. Per favore connettere per poter rispondere o pubblicare un commento!

0 Commenti)

Scrivi una recensione