Perché Leclerc ha perso la pole position nella Q1 in Bahrein?

Charles Leclerc ha ammesso di essere “un po’ deluso” per non aver conquistato la pole position in Bahrein. Il monegasco ha spiegato perché una cattiva strategia in Q1 gli è costata la pole in Q3.

pubblicato 02/03/2024 à 09:46

Dorian Grangier

0 Visualizza commenti)

Perché Leclerc ha perso la pole position nella Q1 in Bahrein?

©Xavi Bonilla/DPPI

Avrà mancato due decimi e un set di gomme morbide Charles Leclerc per conquistare la prima pole position della stagione 2024, in Bahrein. Il monegasco ha fallito Max Verstappen e partirà al secondo posto questo sabato per il primo Gran Premio dell'anno. Il pilota Ferrari, che è stato veloce nel giro veloce con la SF-24, si rammarica di una scelta strategica mancata in Q1 che gli sarebbe costata la pole position in Q3.

"Sono un po' deluso. Abbiamo avuto una buona qualificazione. Finora il fine settimana è stato difficile, abbiamo provato molte cose nelle prove libere e poi ho trovato un buon assetto in qualifica, ha spiegato Charles Leclerc. La Q1 è stata un po’ complicata. Sfortunatamente, abbiamo montato due nuovi set di gomme morbide [in Q1], che ci hanno compromesso un po’ in Q3, ma nel complesso è stata una buona qualifica, un buon inizio di anno. Siamo in una situazione migliore rispetto a un anno fa, quindi va bene. Ora dobbiamo vedere il ritmo della gara domani. »

Leclerc spera in un buon passo gara contro la Red Bull

Charles Leclerc potrebbe essere deluso dal momento che il suo tempo in Q2 (1'29"165) è stato più veloce del tempo ottenuto da Max Verstappen in Q3 per ottenere la pole position (1'29"179). Ma il monegasco ha effettuato un solo tentativo con gomme nuove nell’ultima sessione, conseguenza dei due set utilizzati nel Q1… “Penso che abbiamo perso un po’ di ritmo con il set di gomme morbide utilizzate in Q3. Ho dovuto riadattarmi alle nuove gomme e lì ho perso un po’, ma nel complesso è stata una qualifica positiva. »

Partendo in prima fila, Charles Leclerc ha la possibilità di battagliare con Max Verstappen all'inizio della gara... ma cosa succederà nella staffetta lunga? "Sono convinto che abbiamo fatto un passo avanti, ma dobbiamo aspettare e vedere domani fino a che punto lo avremo fatto, ha aggiunto riguardo al passo gara della Ferrari SF-24. Lo pensiamo davvero Red Bull ancora un bel passo avanti rispetto alla gara. Vedremo, ma se ci sarà un'opportunità, come sempre, la coglierò e vedremo cosa succederà domani. »

LEGGI ANCHE > La delusione di Gasly dopo l'uscita prematura nel Q1: “Lo vedevamo arrivare”

Dorian Grangier

Un giovane giornalista nostalgico degli sport motoristici di una volta. Cresciuto grazie alle gesta di Sébastien Loeb e Fernando Alonso.

0 Visualizza commenti)

Continua a leggere su questi argomenti:

Leggere anche

commenti

*Lo spazio riservato agli utenti registrati. Per favore connettere per poter rispondere o pubblicare un commento!

0 Commenti)

Scrivi una recensione