Pirelli arriva su un terreno familiare al GP del Brasile

Pirelli ha scelto gomme medie e morbide per il GP del Brasile, che dallo scorso anno ha una pista riasfaltata.

pubblicato 12/11/2015 à 11:06

Dupuis

0 Visualizza commenti)

Pirelli arriva su un terreno familiare al GP del Brasile

Pirelli ha optato per un mix di gomme medie e morbide nel GP del Brasile, scelta che la casa italiana ha privilegiato quest'anno, mantenendola per nove volte. Se il rischio di rovesci è spesso presente sul circuito di Interlagos, il fornitore del F1 si affida ai dati raccolti nel 2014 per ottenere prestazioni ottimali dalle sue gomme anche se la pista si è evoluta dalla sua riasfaltatura.

“Il nuovo asfalto battezzato lo scorso anno ha cambiato il comportamento delle gomme e sarà interessante osservare come lavorano con l’esperienza ormai acquisita”, ha commentato Paul Hembery, direttore sportivo Pirelli. “Tradizionalmente, Interlagos carica pesantemente gli pneumatici di energia e quindi dovremmo vedere strategie a due o tre soste per la maggior parte dei concorrenti. Ma come sempre potremo fare delle scelte tattiche più precise solo al termine delle prove libere di venerdì. »

Nico Rosberg ha vinto l'ultima edizione seguendo una strategia di tre soste e privilegiando gomme medie, ma le temperature erano particolarmente elevate per il Gran Premio del Brasile.

Pirelli stima che il divario prestazionale tra le due tipologie di pneumatici sarà di nove decimi.

0 Visualizza commenti)

Leggere anche

commenti

*Lo spazio riservato agli utenti registrati. Per favore connettere per poter rispondere o pubblicare un commento!

0 Commenti)

Scrivi una recensione