Pierre Gasly pilota di riserva della Red Bull

Pierre Gasly è stato confermato come pilota di riserva della Red Bull Racing fino alla fine della stagione.

pubblicato 28/09/2015 à 09:36

Dupuis

0 Visualizza commenti)

Pierre Gasly pilota di riserva della Red Bull

Pierre Gasly è stato confermato come pilota di riserva del Red Bull Racing fino alla fine della stagione. Il membro dello Junior Team della struttura austriaca si è recato lo scorso fine settimana a Suzuka, dove si è svolto il GP del Giappone. Il 19enne francese sarà presente anche al GP del Messico (30 ottobre-1 novembre) e di San Paolo (Brasile, 13-15 novembre).

« È un salto nell'ignoto, ma è un'opportunità che non ti lascerà indifferente! ", ha dichiarato Pierre Gasly. “È raro che un pilota di riserva debba sostituire un pilota regolare. Se si verificasse questo scenario, immagino che la squadra non avrebbe esattamente le stesse aspettative. Ma devo rispondere ed essere in grado di dare il meglio di me e ottenere il massimo dalla vettura. La squadra sa cosa sta facendo e ha i mezzi per prepararmi al meglio. »

Pierre Gasly attualmente gareggia nella GP2 Series con il team Dams, con il quale occupa il settimo posto in campionato. “Se guardi più da vicino, sono il secondo pilota più veloce in qualifica. Il mio posto sarebbe dovuto essere tra il 2° e il 2° posto in campionato e il risultato attuale non riflette il nostro livello di prestazione”, ha aggiunto il residente del Red Bull Junior Team.

0 Visualizza commenti)