Crypto.com, partner delle gare sprint di F1

Le gare sprint hanno ora un nuovo sponsor, raggiungendo l’obiettivo di zero emissioni di carbonio entro il 2030.

pubblicato 29/06/2021 à 14:43

Quentin DUBOIS

0 Visualizza commenti)

Crypto.com, partner delle gare sprint di F1

La prima gara sprint sarà sul circuito di Silverstone. / © Foto Antonin Vincent / DPPI

La F1 ha appena annunciato che la piattaforma di criptovaluta: Crypto.com, sponsorizzerà le nuove gare sprint, la prima delle quali è prevista per il Gran Premio di Gran Bretagna. Si ricorda che i piloti dovranno completare una gara di 100 km sabato pomeriggio, per poter decidere la griglia di partenza della gara principale di domenica. 

“Siamo lieti di dare il benvenuto a Crypto.com nella famiglia della F1, dice Stefano Domenicali. Il nostro obiettivo è continuare a diventare un marchio attraente ricercando prestazioni e innovazione.

Tutto questo con l’obiettivo di avvicinarsi gradualmente ad un tasso di carbonio pari a zero entro il 2030 per la F1. Infatti, Crypto.com ha annunciato lo scorso maggio l’ambizione di diventare carbon neutral entro i prossimi 18 mesi.

“Siamo molto orgogliosi di essere il primo sponsor di criptovaluta della F1, afferma entusiasta Kris Marszalek, co-fondatore di Crypto.com. Ci uniamo così ai brand che sostengono lo sport, la tecnologia e l’innovazione. Ci auguriamo di poter iniziare la collaborazione che si protrarrà per diversi anni. Dal Gran Premio del Belgio presenteremo un nuovo trofeo. »

Le gare sprint inizieranno con il Gran Premio di Gran Bretagna del 18 luglio. Al vincitore verranno assegnati 3 punti.
 

 

0 Visualizza commenti)

Leggere anche

commenti

*Lo spazio riservato agli utenti registrati. Per favore connettere per poter rispondere o pubblicare un commento!

0 Commenti)

Scrivi una recensione