Più di 180 vetture a Le Touquet, pubblicato l'elenco degli iscritti

L'edizione 2024 del Rallye du Touquet-Pas de Calais è ricca di quasi 190 equipaggi. Un dato in aumento rispetto allo scorso anno.

pubblicato 08/03/2024 à 11:55

Gonzalo Forbes

0 Visualizza commenti)

Più di 180 vetture a Le Touquet, pubblicato l'elenco degli iscritti

©Bastien Roux/DPPI

Ci sarà tantissima gente per l'apertura della stagione 2024 del Campionato Francese Rally. Per questo 64e edizione, il Rally du Touquet-Pas de Calais (14-16 marzo) ha attirato un buon numero di concorrenti, come testimonia l'elenco degli iscritti pubblicato venerdì 8 marzo.

Il prossimo fine settimana, non meno di 188 concorrenti prenderanno il via dell'evento nel nord della Francia. Un dato in aumento rispetto all’edizione 2023 che ne contava 169. Saranno quindi 19 gli equipaggi in più che prenderanno parte quest’anno.

Nella categoria regina, il duello si preannuncia serrato poiché molti big hanno risposto all'appello degli organizzatori. Sempre al volante di una Citroën C3 Rally2, il cinque volte campione nazionale Yoann Bonato farà la sua prima uscita con il suo nuovo team, Trajectus Motorsport, nel CFR. Di fronte a lui, l'Isérois troverà giocatori abituali come Eric Camilli, Léo Rossel, Hugo Margaillan e persino Jean-Baptiste Franceschi.

Da segnalare anche la presenza di Pablo Sarrazin, figlio di Pablo, che si prepara a iniziare la sua prima stagione completa nei rally, dopo aver scoperto la disciplina alla fine dello scorso anno. È iscritto al campionato francese a due ruote motrici.

L'elenco degli iscritti al Rallye du Touquet-Pas de Calais 2024 in cifre

  • 25Rally2
  • 45 CFR 2 ruote motrici
  • 34 Trofeo Michelin
  • 26 Coppa Rally Stellantis Motorsport
  • 38 Trofeo Clio Francia

L'elenco completo degli iscritti al Rallye du Touquet-Pas de Calais

LEGGI ANCHE > Emma Chalvin e Alizée Pottier, ambasciatrici femminili dell'Auto Sport 2024 della FFSA

Gonzalo Forbes

Responsabile delle formule promozionali (F2, F3, FRECA, F4...). Portato dalla grazia di Franco Colapinto.

0 Visualizza commenti)