Prologo – EL2: Il tempo per JOTA, il numero di giri per Toyota

Lunedì l'Hertz Team JOTA ha fatto segnare il miglior tempo nella seconda sessione di prove libere del prologo del WEC. Le Toyota hanno completato i giri senza problemi.

pubblicato 26/02/2024 à 21:00

Valentino GLO

0 Visualizza commenti)

Prologo – EL2: Il tempo per JOTA, il numero di giri per Toyota

Foto: François Flamand/DPPI

  • Questa volta erano tutti fuori. Dopo una prima sessione di prove libere facoltativa con solo nove vetture in pista per tre ore, la seconda sessione di guida obbligatoria della giornata è stata piena.
  • Comme un peu plus tôt dans la journée, c’est une Porsche 963 de Hertz Team JOTA qui s’est montrée la plus véloce sur un tour avec une marque de référence en 1:40.541 établie par Callum Ilott sur la n°12.
  • Antonio Fuoco ha piazzato il Ferrari 499P n°50 in seconda posizione in 1:40.673, davanti all'altro Hertz Team JOTA, il n°38, il cui miglior tempo è stato ottenuto da un certo Jenson Button in 1:40.950.
  • Si elles n’ont pas particulièrement brillé en termes de chrono sur un tour, les deux Toyota ont limé le bitume pendant ces cinq heures de roulage. 13e avec un meilleur tour en 1:42.452, la n°8 a parcouru 138 boucles du circuit de Losail. 16e avec un temps en 1:42.736, la n°7 a couvert 127 tours. Aucune autre équipe n’a accumulé autant de kilomètres lors de cette séance.
  • Per quanto riguarda le nuove arrivate, le BMW M Hybrid V8 si sono piazzate all'8° e all'11° posto, al livello delle Porsche ufficiali. Hanno percorso rispettivamente 113 giri per la N.15 e 112 per la N.20.
  • La Lamborghini SC63 ha fatto segnare il 15° miglior tempo in 1:42.627 per 90 giri completati. Piccoli problemi hanno rovinato la sessione del costruttore italiano.
  • A Alpine, i giri in 1:43.066 (n. 36) e 1:43.127 (n. 35) li collocano nelle ultime posizioni della categoria Hypercar (17° e 18°). I due prototipi francesi, invece, sono stati diligenti in pista con 97 giri per il trio Lapierre, Schumacher, Vaxiviere e 102 per Chatin, Asburgo, Milesi.
  • Peugeot ha piazzato una vettura nella top 10 con il 7° posto per la #93 di Nico Müller, Mikkel Jensen e Jean-Eric Vergne in 1:41.587. N. 94 di Loïc Duval, Paul di Resta e Stoffel Vandoorne si sono classificati 12° in 1:42.397. Le due 9×8, ancora in evoluzione nella configurazione 2023, hanno entrambe superato la soglia dei 100 giri.
  • Sessione difficile per l'Isotta Fraschini. Il pollicino ha concluso in ultima posizione nella categoria Hypercar con il miglior giro di 1:44.269 e soli 85 giri percorsi. Che è il peggiore in assoluto in questa classe.
  • Per quanto riguarda le LMGT3, le due Porsche 911 GT3 R hanno impressionato per i chilometri percorsi. 117 giri sono stati inghiottiti dal n°91 di Manthey EMA e 114 dal n°92 di Manthey Pure Rxcing. Solo altre due vetture di questa categoria hanno superato i 100 giri durante questa sessione: laAston Martin Vantage GT3 n°27 di Heart of Racing Team (104) e il Ferrari 296 GT3 n°55 di Vista AF Corse (100).
  • Il miglior tempo LMGT3 è stato stabilito dal McLaren 720S LMGT3 Evo #59 di United Autosports (James Cottingham, Nicolas Costa, Grégoire Saucy) in 1:54.480.
  • La terza sessione di questo Prologo di WEC Il 2024 inizierà alle 8:00 di questo martedì mattina. Seguirà in diretta su AUTOhebdo.fr dalle 7:45.

La classifica della seconda sessione del Prologo del WEC 2024:

Valentino GLO

Giornalista. Reporter di endurance (WEC, IMSA, ELMS, ALMS) e talvolta F1 o IndyCar.

0 Visualizza commenti)