Chrono

Più notizie

I piloti

Tom Christensen
Tom Christensen
Paese dk.png
Ecurie Audi
Simone Pagenaud
Simone Pagenaud
Paese Flag_of_France.svg
Ecurie Honda
Articoli popolari

Tutto quello che devi sapere sull'IMSA:

L'IMSA (International Motor Sports Association) è stata fondata da John Bishop, un ex dipendente dello Sports Car Club of America (SCCA), e sua moglie Peggy, nel 1969, con l'aiuto di Bill France della NASCAR. L'IMSA organizza numerosi eventi e campionati automobilistici nel Nord America, incluso il WeatherTech SportsCar Championship. Questo campionato Endurance si svolge sui più famosi circuiti statunitensi (Daytona, Sebring, Long Beach, Laguna Seca, Road America, Belle Isle Park, Lime Rock Park, Canadian Tire Motorsport Park, ecc.) e riunisce gli eventi più prestigiosi (24 Ore Daytona, 12 Ore di Sebring, Petit Le Mans, Road America, ecc.)

Piloti IMSA da seguire nel 2023:

Avendo l'IMSA adottato una struttura simile al FIA WEC, il Campionato Nord Americano Endurance attira sempre più costruttori (Porsche, Acura, BMW, ecc.) e piloti di punta. Difficile stilare un elenco esaustivo per il 2023 ma citiamo Filipe Albuquerque, Louis Delétraz, Brendon Hartley, Ricky Taylor, Simon Pagenaud, Hélio Castroneves, Jack Aitken, Pipo Derani, Alexander Sims, Sébastien Bourdais, Scott Dixon, Earl Bamber, Alex Lynn , Renger van der Zande, Tom Blomqvist, Augusto Farfus, Marco Wittmann, Philipp Eng, Nick Yelloly, Colton Herta, Tristan Vautier, ecc.

Qual è la velocità massima di un'auto IMSA?

L'IMSA riunisce diverse categorie di auto. La più alta è la Gran Turismo Prototipo (GTP) e corrisponde alla Hypercar del WEC. La velocità massima dipende necessariamente dal circuito visitato ma i prototipi superano facilmente i 300 km/h. Le altre categorie sono LM P2, LM P3 e GT Daytona (GTD Pro / GTD).

Cos'è l'IMSA?

L'IMSA è un'organizzazione automobilistica americana con sede a Daytona Beach, in Florida. Per estensione, spesso si parla di IMSA per riferirsi al Campionato Endurance statunitense, cugino d'oltreoceano del FIA WEC.

Dove guardare IMSA gratuitamente?

L'IMSA generalmente trasmette le sue gare sul suo sito ufficiale.

Dove guardare l'IMSA?

L'IMSA generalmente trasmette le sue gare sul suo sito ufficiale.

Autohebdo - Domande frequenti (FAQ)