WRC – Spagna: gli avversari di Ogier sul tappeto

Mentre Sébastien Ogier guadagnava punti nel primo passaggio del Rally di Spagna, i suoi avversari incontravano diversi problemi. Il francese è ora un solido leader a mezzogiorno.

pubblicato 24/10/2015 à 12:16

Dupuis

0 Visualizza commenti)

WRC – Spagna: gli avversari di Ogier sul tappeto

Sebastien Ogier (Volkswagen) si è dimostrato intrattabile nel primo passaggio della seconda fase del Rally dalla Spagna, dove la posizione di apertura non è più penalizzante con l'arrivo dell'asfalto. Il tre volte campione del mondo ha vinto le prime tre prove speciali mentre i suoi diretti avversari hanno fatto perdere le tracce.

Ott Tanak (Ford) si ritira dopo aver staccato una ruota nella PS11 (La Figuera, 26,26 km) mentre teneva il passo della prima Polo R WRC occupando il terzo posto a pochi secondi di distanza Jari-Matti Latvala. Il finlandese ha subito una foratura nel percorso successivo (Poboleda, 10,63 km) che gli ha fatto perdere quasi un minuto.

Jari-Matti Latvala si ritrova in prima fila ad assistere allo svolgimento del duello Dani Sordo (Hyundai) e Andrea Mickelsen (Volkswagen) per il secondo posto, i due piloti separati da 1”5. Ma il finlandese potrebbe riconquistare rapidamente il dovuto dato che il graffio ottenuto nella PS13 (Capafonts, 19,8 km) gli ha permesso di tornare a sei secondi dal suo compagno di squadra norvegese.

Le DS 3 WRC di Mads Ostberg e Kris Meeke seguono a più di un minuto dalla testa della corsa. Il nordirlandese ha preso il vantaggio Hayden Paddon (Hyundai) rallentato da una foratura dopo aver colpito un sasso. Ma il neozelandese è a soli cinque secondi dal sesto posto, mantenendo un vantaggio di sette secondi sul compagno di squadra Thierry Neuville più a suo agio al volante della sua i20 WRC.

Martin Prokop (Ford) ha approfittato delle disgrazie della concorrenza, in particolare di quelle di M-Sport da Elfyn Evans è finito in un fosso nella PS13, conquistando il nono posto davanti al leader del WRC5 Pontus Tidemand (Skoda Fabia R2). Lo svedese ora precede il suo compagno di squadra Jan Kopecky di oltre un minuto, mentre il contendente al titolo Esapekka Lappi (Fabia R5) è uscito di strada. Érc Camilli (Fiesta R5) si ritrova sul podio provvisorio davanti a Nasser Al-Attiyah (Fabia R5). Quentin Gilbert guida il JWRC con più di un minuto di vantaggio su Terry Folb in seguito alla foratura di Simone Tempestini.

Il secondo giro della seconda tappa del Rally di Spagna inizierà alle 14:16.

Video dal Rally di Spagna

0 Visualizza commenti)

Leggere anche

commenti

*Lo spazio riservato agli utenti registrati. Per favore connettere per poter rispondere o pubblicare un commento!

0 Commenti)

Scrivi una recensione