Kubica domina lo shakedown in Corsica

Su una strada bagnata, Robert Kubica ha dominato lo shakedown del Tour de Corse davanti a Kris Meeke e Jari-Matti Latvala.

pubblicato 01/10/2015 à 12:05

Pierre Nappa

0 Visualizza commenti)

Kubica domina lo shakedown in Corsica

Non verniciato Giro di Corsica per il suo ritorno nel Mondiale. Sono stati effettuati i primi giri sull'Isola della Bellezza questo giovedì per il tradizionale shakedown in condizioni umide, che però non sembrava disturbare Robert Kubica.

Il vecchio pilota F1 ha dominato lo shakedown al volante della sua Ford Fiesta RS, firmando un tempo migliore di 2'19 al terzo tentativo. Il polacco ha preceduto la DS3 di Kris Meeke, che concede otto decimi sui 3,88 km in programma, e la Volkswagen Polo R di Jari-Matti Latvala.

Sebastien Ogier (Volkswagen Polo R) si classifica 4° a 1″6, e precede il primo Hyundai i20 dello spagnolo Dani Sordo. Mads Ostberg (DS3), Kevin Abbring (Hyundai), Thierry Neuville (Hyundai), Andreas Mikkelsen (Volkswagen) ed Elfyn Evans (Ford) completano la top 10.

Nel clan francese, oltre a Sébastien Ogier, Stéphane Lefebvre (DS3) ha ottenuto il 12° posto mentre Stéphane Sarrazin (Ford) e Bryan Bouffier (Ford), leader dell'edizione 2014, hanno concluso al 15° e 16° posto provvisorio. La prima prova speciale inizierà domani mattina alle 9:23 e l'intero evento corso potrà essere seguito in diretta su AUTOhebdo.fr.

Classifica shakedown della Corsica:

1. Robert Kubica (Ford Fiesta RS) – 2’19″0
2. Kris Meeke (DS3)? 2’19″8
3. Jari-Matti Latvala (Volkswagen Polo R)? 2'20″3
4. Sébastien Ogier (Volkswagen Polo R)? 2’20″6
5. Dani Sordo (Hyundai i20)? 2’21″1
6. Mads Ostberg (DS3)? 2’21″4
7. Kevin Abbring (Hyundai i20)? 2’21″4
8. Thierry Neuville (Hyundai i20)? 2’21″9
9. Andreas Mikkelsen (Volkswagen Polo R)? 2’21″9
10. Elfyn Evans (Ford Fiesta)? 2’22″5
?
12. Stéphane Lefebvre (DS3)? 2’23″7
?
15. Stéphane Sarrazin (Ford Fiesta)? 2’25″5
16. Bryan Bouffier (Ford Fiesta) – 2’25″9

Trovate la nostra presentazione completa del Tour de Corse 2015, con note di Yves Loubet, e l'intervista a Bernard Darniche, nel numero 2031 di AUTOhebdo, disponibili in versione digitale e in edicola.

0 Visualizza commenti)

Leggere anche

commenti

*Lo spazio riservato agli utenti registrati. Per favore connettere per poter rispondere o pubblicare un commento!

0 Commenti)

Scrivi una recensione