Notizie sul Rally di Francia

Quentin Gilbert: “Mi mancava qualcuno che mi canalizzasse”

Campione del mondo junior nel 2015, vicecampione di Francia nel 2020 e recentemente 3° assoluto nel rally Vosges-Grand Est, il Lorraine Ú ancora guidato dalla stessa passione. La gestione dell'a Alpine L'A110 Rallye GT+ e il Rally Finale 2026 sono i suoi prossimi motori.

Chrono

PiĂč notizie

I piloti

Yoan Bonato
Yoan Bonato
Paese Flag_of_France.svg
Ecurie Citroën
Articoli popolari

Tutto quello che devi sapere sul Rallye France:

Creato nel 1967, il Campionato francese di rally rimane il riferimento assoluto su scala europea. Nel 2024, il calendario comprende nove round tra cui gli essenziali Rallye du Touquet, Rallye du Var, Rallye d'Antibes e Rallye Coeur de France. Le gare si disputano su asfalto e su terra e, alla fine della stagione, il miglior pilota in griglia viene incoronato campione francese di rally.

Piloti del Rally di Francia da seguire nel 2024:

Il quattro volte campione in carica Yoann Bonato (Citroen C3 / CHL Sport Auto) avrà molto da fare per conservare la sua corona nonostante la forte concorrenza. In prima linea tra questi contendenti troviamo il suo secondo classificato nel 2021 Quentin Giordano al volante della Sarrazin Motorsport Polo GTi e Nicolas Ciamin che quest'anno si unirà al Junior Driver Program di Hyundai per competere nell'intero CFR con la nuova i20 N Rally2. L'ex pilota della Peugeot Sport WRC, Cédric Robert, potrà giocarsi la vittoria su un terreno a lui favorevole Alpine A110 R-GT. Infine, contiamo su alcuni highlights del vincitore della 2021 Rally Cup 208, Hugo Margaillan (Ah n°2352) al volante della sua C3 Rally2.

Chi sono i 3 piloti di rally francesi di maggior successo?

I francesi Bernard Béguin (1979, 1991, 1992, 1993) e Yoann Bonato (2017, 2018, 2020, 2021) sono i due piloti di maggior successo nella storia del campionato francese di rally. È invece Bernard Darniche a essere accreditato, con 40 successi, il maggior numero di vittorie.

Qual Ăš la migliore auto da rally francese?

La Citroën C3 era il riferimento assoluto nonostante qualche brillantezza della VW Polo. La nuova Hyundai i20 N, portata abilmente alla vittoria a Le Touquet nel 2022 da Nicolas Ciamin, sembra capace di sconvolgere le gerarchie.

Dove guardare il Rally di Francia?

Per seguire il Campionato francese di rally, c'Ăš il Rallye Club ogni domenica dell'evento su Canal +, il canale YouTube della FFSA e, ovviamente, AUTOhebdo!

Autohebdo - Domande frequenti (FAQ)