ERC – Breen in testa nel Vallese, Bouffier già a piedi

Mentre Craig Breen partiva alla grande al Rallye du Valais, Bryan Bouffier si ritirava nella prima speciale.

pubblicato 29/10/2015 à 18:22

Dupuis

0 Visualizza commenti)

ERC – Breen in testa nel Vallese, Bouffier già a piedi

Craig Breen (Peugeot 208 T16) ha dominato la prima giornata della Rally del Vallese (Svizzera), ultimo appuntamento della stagioneERC. In assenza di Kajetan Kajetanowicz, vincitore del Rally dell'Acropoli all'inizio del mese, l'irlandese si è dimostrato intoccabile vincendo la tappa di qualificazione e le tre tappe della prima tappa.

Sembrava prendere forma una partita Peugeot tra Craig Breen e Bryan Bouier, ma il francese si è ritirato al termine della prima speciale (Leukerbad) dopo essersi strappato la ruota posteriore sinistra e il disco del freno in seguito al contatto con un muretto. " È colpa mia ", riconobbe il pilota francese.

Il pilota locale Oliviero Burri (DS 3 RRC) è il rivale più vicino di Craig Breen con 15 secondi di distacco. Lo svizzero è avanti di sette secondi Alexey Lukyanuk (Ford Fiesta R5) che ha preso il vantaggio François Delécour (Porsche 911GT3). Il vicecampione del mondo 1993 di WRC si è portato nei primi tre posti prima di perdere una posizione al termine di una prova speciale particolarmente tortuosa, complicando il suo lavoro con la vettura a trazione posteriore.

La seconda tappa del Rallye du Valais inizierà venerdì 30 ottobre alle 10:05.

0 Visualizza commenti)