Arabia Saudita: Fittipaldi sorprendente, gara difficile per Martins e Hadjar

Enzo Fittipaldi ha messo tutti d'accordo durante la Main Race in Arabia Saudita per tornare al successo in F2. Victor Martins ha sofferto molto mentre Isack Hadjar è stato ancora una volta sfortunato.

pubblicato 09/03/2024 à 15:32

Gonzalo Forbes

0 Visualizza commenti)

Arabia Saudita: Fittipaldi sorprendente, gara difficile per Martins e Hadjar

©Schermata/F1TV

  • Quarto sulla griglia di partenza, Enzo Fittipaldi (VAR) ha capito subito di avere una carta da giocare in questa Main Race. Rinvigorito dopo il podio conquistato nello Sprint del giorno prima, il brasiliano ha mostrato un ottimo ritmo restando nel gruppo di testa per tutti i 28 giri della gara.
  • È stato soprattutto nella seconda parte di questa Main Race che il nipote di Emerson ha fatto la differenza contro i suoi avversari e in particolare contro Kush Maini (Invicta), poleman di giornata a Jeddah. Molto a suo agio con le gomme medie dopo aver eliminato le super soft, Enzo Fittipaldi non ha lasciato nulla al caso in pista. Scatenato, ha lasciato cadere l'indiano all'inizio del 13° giro per portarsi temporaneamente al comando mentre aspettava che i piloti che lo precedevano in strategia scaglionata si fermassero.
  • Al riavvio della Safety Car l'Auriverde si è posizionata molto bene, minacciando subito i ritardatari. Per nulla infastidito dalla nuova gomma super morbida di quest'ultimo, Fittipaldi ha effettuato un'ottima manovra alla prima curva liberandosi sia di Juan Manuel Correa (DAMS) che di Amaury Cordeel (Hitech GP) a 7 giri dalla fine. Con il campo libero davanti a lui, il pilota del VAR è stato poi in grado di dispiegarsi, prendendo le distanze dal resto del gruppo che aveva difficoltà nei suoi specchietti. Così, è riuscito facilmente a raggiungere il traguardo con quasi 8 secondi di vantaggio su Kush Maini mentre Dennis Hauger (MP Motorsport) ha rubato il 3° gradino del podio a Jak Crawford (DAMS) sul traguardo, mentre Valtteri Bottas su Esteban Ocon proprio qui nel 2021.
  • Una vittoria commovente per il vincitore della giornata che ha perso il prozio Wilson Fittipaldi qualche giorno fa. Questo è il suo secondo successo F2, il primo dopo lo Sprint di Spa-Francorchamps dello scorso luglio.
  • Per i Tricolores questa Main Race è stata come lo Sprint del giorno prima. Un processo. Terzo in griglia, Victor Martins (ART Grand Prix) ha nuovamente sofferto molto con il suo ritmo. È stato costretto a stare sempre sulla difensiva, senza mai riuscire a guardare avanti. In difficoltà dall'inizio alla fine, il protetto diAlpine è riuscito in qualche modo a conquistare l'ultimo punto in palio grazie al 10° posto e al gioco dei rigori. Isack Hadjar (Campos) non è riuscito a fare nulla quando i suoi meccanici lo hanno deluso ancora una volta. “ Stesso problema di ieri”, ha indicato subendo il terzo ritiro consecutivo. Chiaramente, questo inizio di campagna 2024 è segnato dalla sfortuna per il residente dell'Ile-de-France, ancora una volta...

LEGGI ANCHE > I nostri preferiti per la stagione 2024

Gonzalo Forbes

Responsabile delle formule promozionali (F2, F3, FRECA, F4...). Portato dalla grazia di Franco Colapinto.

0 Visualizza commenti)