La stagione 1982 di Michèle Mouton è diventata una serie per France Télévisions

France Télévisions trasmetterà presto una serie di quattro episodi da 52 minuti ciascuno, che ripercorreranno la storia della stagione 1982 del Campionato del Mondo Rally, segnata dal secondo posto di Michèle Mouton.

pubblicato 21/03/2024 à 18:32

Michael Duforest

0 Visualizza commenti)

La stagione 1982 di Michèle Mouton è diventata una serie per France Télévisions

Michèle Mouton e Fabrizia Pons al Rally dell'Acropoli del 1982. © DPPI

Al volante della sua Audi Quattro, e guidata da Fabrizia Pons, Michèle Mouton riuscì a ottenere il secondo posto nel campionato mondiale rally del 1982. Una prestazione mai replicata da un equipaggio al 100% femminile e che sarà oggetto di una nuova serie, prossimamente in onda su France Télévisions, e intitolata “ Rally 82».

È stato durante il Festival Séries Mania di Lille che il progetto è stato presentato. Diretta da Julien Lacombe, che ne è anche lo sceneggiatore, con Haiga Jappain, la serie sarà disponibile in quattro episodi da 52 minuti ciascuno, prodotti da Empreinte Digitale. “Tra i piloti scandinavi e tedeschi che regnano nella disciplina, Michèle Mouton, unica pilota donna iscritta, supererà dubbi e difficoltà e lotterà per il titolo”, indica il comunicato stampa di France Télévisions.

Pilota ufficiale Audi, Michèle Mouton vinse tre gare del campionato del mondo nel 1982. Vittorioso al Rally del Portogallo, il terzo round della stagione, Mouton vinse anche il Rally dell'Acropoli e il Rally di Sanremo, diventando il pilota con il maggior numero di vittorie nei rally di quella stagione. Alla fine concluse il campionato al secondo posto, dodici piccoli punti dietro al tedesco Walter Röhrl, incoronato su una Opel Ascona 400.

Oggi Mouton lavora all'interno della FIA, come “coordinatore della sicurezza per i rally”. È stata anche presidente della Commissione Women in Motorsport, dal 2009 al 2021.

LEGGI ANCHE > Le donne nel motorsport: Carpooling con Michèle Mouton

0 Visualizza commenti)