Jules Gounon: “Vincere la 24 Ore di Le Mans è il mio sogno più grande”

Triplo vincitore della 12 Ore di Bathurst, doppio vincitore della 24 Ore di Spa, titoli nel GT World Challenge, vittorie a Daytona, Petit Le Mans... A 29 anni, Jules possiede già uno dei migliori record del motorsport francese. Incontro con il poco conosciuto pilota di riserva Alpine nel WEC.

pubblicato 21/03/2024 à 18:00

Jean-Michel Desnoues

0 Visualizza commenti)

Jules Gounon: “Vincere la 24 Ore di Le Mans è il mio sogno più grande”

©Bernard Asset

Jules Gounon, qual è il tuo primo ricordo del motorsport?

Non è il primo, ma il più significativo: 2005 con il team Oreca, Hugues de Chaunac, mio ​​padre (Jean-Marc Gounon, 9 GP F1 ha giocato nel 1993/94. NdR), Stéphane Ortelli, Franck Montagny e la Playstation R8. Era quello 24 ore di Le Mans, ero nell'Algeco di mio padre. Potevo sentire il suono del V10 Judd della Pescarolo. È stata quella notte che mi sono detta che avrei fatto di tutto per essere te

Questo articolo è riservato agli abbonati.

Ti resta il 97% da scoprire.



Sei già abbonato?
Accedi


  • Articoli premium illimitati
  • La rivista digitale dalle 20:XNUMX ogni lunedì
  • Tutti i numeri di AUTOhebdo disponibili dal 2012
COUV-2433

0 Visualizza commenti)

Leggere anche

commenti

*Lo spazio riservato agli utenti registrati. Per favore connettere per poter rispondere o pubblicare un commento!

0 Commenti)

Scrivi una recensione