Il Gran Premio del Portogallo della MotoGP in cifre

Acosta stabilisce i primi record, KTM monopolizza la vetta della classifica, scopri i numeri del Gran Premio del Portogallo della MotoGP.

pubblicato 26/03/2024 à 11:36

Luca Bartolomeo

0 Visualizza commenti)

Il Gran Premio del Portogallo della MotoGP in cifre

I dati del Gran Premio del Portogallo ©Red Bull Content Pool

Il Gran Premio del Portogallo MotoGP volge al termine, e i tre giorni di azione in pista hanno visto tanti piloti contendersi la vittoria. L'occasione per ripercorrere alcuni numeri che hanno caratterizzato questo fine settimana di gare.

Prima passerella

Il debuttante Pedro Acosta ha conquistato il suo primo podio in MotoGP in Portogallo a soli 19 anni e 304 giorni, diventando il terzo pilota più giovane a entrare ai box nella categoria regina, dietro a Randy Mamola (19 anni e 261 giorni) nel corso del 1979. Gran Premio di Finlandia e Eduardo Salatino (19 anni e 274 giorni) durante il Gran Premio d'Argentina del 1962.

Dall'inizio

Nell'era della MotoGP, Acosta è il quinto pilota a salire sul podio in una delle sue prime due apparizioni, dopo Marc Marquez, 3° alla sua prima gara nel 2013, così come Jorge Martín alla sua seconda gara nel 2021, Jorge Lorenzo, 2° alla sua prima gara nel 2008, e Dani Pedrosa con una prestazione simile due anni prima.

Colpo di gruppo

Grazie ai risultati di Acosta, ma anche a quelli di Brad Binder e Jack Miller, è la prima volta che tre RC16 compaiono nella top-5 di un Gran Premio di MotoGP.

LEGGI ANCHE > La classifica MotoGP 2024 dopo il GP del Portogallo

Martín scala la classifica

Vincendo la gara principale questa domenica, Jorge Martín è diventato il quinto pilota più vincente con la Ducati nella categoria regina. Con i suoi 5 successi è ad una sola lunghezza da Loris Capirossi. Una vittoria che permette anche alla Ducati di ottenere l'undicesimo successo consecutivo in MotoGP.

Enea Bastianini dal canto suo raggiunge Danilo Petrucci in un'altra classifica. Il suo decimo podio in MotoGP, a Portimao, lo avvicina all'italiano nella classifica dei piloti che hanno firmato di più con la Casa bolognese.

LEGGI ANCHE > Quartararo ottimista, Zarco in difficoltà, le reazioni del francese dopo il GP del Portogallo

Luca Bartolomeo

Belga certificato senza accento che scrive con piacere per un sito francese. Responsabile della MotoGP

0 Visualizza commenti)