Jorge Martin invia un sollecito alla Michelin

Jorge Martin ricorda alla Michelin che è ancora in attesa di spiegazioni riguardo il cedimento dei suoi pneumatici durante il Gran Premio del Qatar.

pubblicato 27/02/2024 à 19:15

Luca Bartolomeo

0 Visualizza commenti)

Jorge Martin invia un sollecito alla Michelin

Jorge Martin non ha ancora digerito la sconfitta in Qatar ©Michelin

Jorge Martín sembra fiducioso nell'avvicinarsi alla stagione 2024 con lo sguardo rivolto al titolo mondiale e spiega di aver imparato da piccoli errori che avrebbero potuto cambiare il corso della scorsa stagione nel suo duello con Francesco Bagnaia. Il numero 89, però, non ha digerito del tutto la sconfitta, visto che gli resta in gola l'incidente accaduto durante il Gran Premio del Qatar – riguardante un cedimento inspiegabile delle sue gomme domenica.

“Durante la prossima stagione iDovrai rimanere calmo, davvero concentrato. Non posso permettermi di commettere errori. E l'anno scorso ho esagerato ammette lo spagnolo nelle colonne di Corsica in moto. La scorsa stagione ho avuto qualche problema, ma sono stato veloce ogni fine settimana. Sto ancora aspettando una spiegazione dalla Michelin riguardo cosa non andava con la mia gomma a Losail. 

Il mio obiettivo nel 2024 deve essere ridurre gli errori, continua Jorge Martin. Nel dubbio devo accettare un secondo, terzo o addirittura quinto posto. "

LEGGI ANCHE > Jorge Martin non al 100% in Qatar

Il pilota Pramac ricorda poi la determinazione che lo spinge a lottare per il titolo, assicurando che sarà presente ancora per molti anni.

« È un lavoro che dura tutto l'anno. Ci alleniamo da gennaio a novembre, aggiunge Martino. Tutti sacrifichiamo molto per il nostro sport. Durante le vacanze estive di luglio abbiamo forse una settimana per sdraiarci sulla spiaggia. Mi restano ancora cinque, sei, forse nove anni come pilota, nessuno lo sa per certo. Smetterò un giorno, quando avrò voglia di farlo sapendo di aver dato tutto, proprio tutto, e spero di essere stato premiato con il titolo mondiale fino ad allora. »

LEGGI ANCHE > Come seguire la presentazione di Pramac in Bahrein?

Luca Bartolomeo

Belga certificato senza accento che scrive con piacere per un sito francese. Responsabile della MotoGP

0 Visualizza commenti)