WEC – Benoît Tréluyer: “Persuaso a tornare a combattere”

Ancora in testa alla classifica Piloti nonostante la 6 Ore del Nürburgring sia stata dominata dalla Porsche, il francese Audi Sport Team Joest spera di tornare alla vittoria ad Austin la prossima settimana.

pubblicato 11/09/2015 à 11:39

Villemant

0 Visualizza commenti)

WEC – Benoît Tréluyer: “Persuaso a tornare a combattere”

Da 24 ore di Le Mans, a metà giugno, Porsche sembra aver preso il sopravvento sui rivali WEC, il costruttore tedesco ha firmato la sua seconda doppietta in altrettante gare al Nürburgring alla fine di agosto. Ma terzo, come a Sarthe, e vincitore delle prime due gare della stagione, a Silverstone e Spa, il trio formato da Marcel Fässler, André Lotterer e Benoît Tréluyer resta al comando della classifica generale Piloti. I tre uomini che difendono gli interessi dell'Audi hanno visto però il loro vantaggio aumentare a soli 17 punti su Bernhard-Hartley-Webber.

“Sapevamo che la Porsche sarebbe stata molto veloce, ma pensavamo che saremmo stati migliori dalla nostra parte, si rammarica di Benoît Tréluyer ricordando la prestazione dell'azienda sui ring alla 6 Ore del Nürburgring. Chiaramente non siamo riusciti a sfruttare tutto il potenziale della vettura e non abbiamo mostrato le prestazioni previste. Almeno quello che speravamo dai due giorni di test svolti sulla stessa pista quattro settimane prima! Faceva più fresco a luglio e l'aumento della temperatura ci dava fastidio. Analizzeremo i dati per capire perché non siamo riusciti a sfruttare le gomme e l'aerodinamica come avremmo dovuto. L'obiettivo in tempi brevi era portare a casa più punti possibili. Niente di allarmante, siamo convinti di tornare a lottare per la vittoria ad Austin. »

La prossima settimana in Texas, durante un evento in cui sono i campioni in carica, i tre vorranno tornare alla vittoria. Sarà necessario, a costo di vedere i due tris Porsche risalire ancora un po' nella classifica generale.

0 Visualizza commenti)