WEC – 6:XNUMX Shanghai: Porsche resta imbattuta nelle qualifiche

Porsche festeggia la settima pole consecutiva alla 6h di Shanghai con la prestazione di Brendon Hartley e Mark Webber, i più veloci sulla 919 Hybrid numero 17.

pubblicato 31/10/2015 à 12:57

Dupuis

0 Visualizza commenti)

WEC – 6:XNUMX Shanghai: Porsche resta imbattuta nelle qualifiche

La conquista del titolo Costruttori procede bene Porsche che ancora una volta ha monopolizzato la prima fila dello schieramento alla 6 Ore di Shanghai (Cina). Le 919 Hybrid rimangono imbattute in questa prova dall'inizio della stagione. Brendon Harley e Mark Webber sono stati i più veloci nella #17 in testa al campionato. Il neozelandese ha addirittura raggiunto il traguardo il nuovo record sul giro sulla pista cinese lungo di 5,451 con il tempo di 1’42”621.

“Le qualifiche sono state perfette per me e Mark e tutto è andato secondo le nostre aspettative”, ha detto Brendon Hartley. “Ho commesso un errore alla prima curva, ma entrambi abbiamo ottenuto degli ottimi tempi. Questo è stato molto importante perché non avevamo una seconda possibilità con le gomme a causa dell'abrasività della pista. Il team è riuscito a migliorare le prestazioni della vettura di quattro secondi rispetto allo scorso anno. »

L'equipaggio della Porsche n°17 ​​potrà contare su aiuto dalla vettura gemella n. 18 di Dumas-Lieb-Jani nella conquista del titolo Piloti, dopo che il marchio di Stoccarda ha scelto di eseguire le istruzioni alla 6 Ore del Fuji (Giappone) dell'11 ottobre. “Le qualifiche sono un po’ uno spettacolo di resistenza e minaccia la pioggia per la gara”, ha tuttavia ricordato Mark Webber.

0 Visualizza commenti)

Leggere anche

commenti

*Lo spazio riservato agli utenti registrati. Per favore connettere per poter rispondere o pubblicare un commento!

0 Commenti)

Scrivi una recensione