“Non male essere i primi leader del campionato! » – Porsche

La 963 conquista la prima pole position della sua giovane storia grazie all'australiano Matt Campbell in Qatar, la prima dal Bahrein nel 2017 nella categoria regina del WEC.

pubblicato 01/03/2024 à 16:22

Julien BILLIOTTE

0 Visualizza commenti)

“Non male essere i primi leader del campionato! » – Porsche

Porsche è stata prima in Qatar. / ©DPPI

Non possiamo più fermarlo. Dopo aver vinto la 24 Ore di Daytona (Stati Uniti) e la 12 Ore di Bathurst (Australia), l'australiano Matt Campbell ha conquistato la pole position nei 1812 km del Qatar, prova di apertura del WEC 2024, a bordo della Porsche N. 5.

Per la Casa tedesca, detentrice del record di vittorie a Le Mans (19 vittorie), si tratta della prima volta dal debutto della Hypercar 963.

« E' ovviamente una sensazione fantastica ottenere la nostra prima pole in assoluto, ha reagito Campbell. Ieri però ho avuto difficoltà durante le simulazioni di qualifica (Giovedì. ndr). Non ero davvero a mio agio. Stessa cosa stamattina (in EL3. ndr). Tanto di cappello al team di ingegneri che è riuscito a ribaltare la situazione.

Quando sono arrivate le qualifiche ho avuto la sensazione, fin dal primo giro, che la macchina fosse cambiata. Sono rimasto molto soddisfatto del bilanciamento della vettura. È stato un po’ più complicato durante l’Hyperpole perché la mescola era diversa (tutte le Hypercar dovevano funzionare con gomme dure. Nota del redattore).

Partiamo dalla posizione migliore, che sarà fondamentale per la strategia di gara di domani (domenica 2 marzo. ndr). »

Siglando la prima pole position della stagione, la Porsche conquista un punto che le consente di guidare il campionato. Il simbolo non è sfuggito al direttore generale del Team Penske che gestisce le Porsche 963 ufficiali.

« Il WEC è un campionato in cui devi eseguire perfettamente ogni più piccolo dettaglio ed è quello che abbiamo fatto oggi, ha commentato Jonathan Diuguid.

È il frutto di una somma di sforzi in tutti i settori. Non riesco a isolarne uno dagli altri. Gli ingegneri hanno fatto un lavoro fantastico e abbiamo reclutato talenti per rafforzare la nostra squadra.

Non è male essere i primi leader del campionato!

 Come ha sottolineato Matt (Campbell. ndr), La posizione in pista giocherà un ruolo fondamentale, quindi ci siamo concentrati su quello durante le sessioni di libere, senza trascurare ovviamente gli stint lunghi, soprattutto per quanto riguarda la comprensione delle gomme.

Siamo fiduciosi, la macchina ha chiaramente il passo. Toccherà ai piloti e alla squadra rispondere. »

La 1812 km del Qatar partirà domenica 2 marzo alle ore 11:00 ora del Qatar (le 09:00 in Francia).

Julien BILLIOTTE

Vicedirettore capo di AUTOhebdo. La piuma si intinse nel fiele.

0 Visualizza commenti)