WTCC – Lopez e Monteiro vincono a Motegi

José-Maria Lopez e Tiago Monteiro hanno vinto entrambe le gare del WTCC a Motegi. Ma l'argentino ha dovuto gettare la spugna in Gara-2.

pubblicato 13/09/2015 à 09:49

Dupuis

0 Visualizza commenti)

WTCC – Lopez e Monteiro vincono a Motegi

Josè-Maria Lopez (Citroën) ha vinto Gara 1 del WTCC a Motegi (Giappone), dove la disciplina ha viaggiato per la prima volta, portandosi in testa alla prima curva a scapito di Tiago Monteiro (Honda). Il podio è stato completato da Gabriele Tarquini (Honda) che è partito bene dalla sesta posizione in griglia.

Ma Qing Hua ha guidato il gruppo C-Elysée seguendo la Civic WTCC ufficiale, dopo aver effettuato il sorpasso Sébastien Loeb e ha resistito agli attacchi diYvan Müller infine 5° davanti al nove volte campione del mondo WRC. Ugo Valente (Chevrolet) ha completato la top ten dietro Mahdi Bennani (Citroen), Rob Huff (Lada) e Tiago Monteiro (Honda) che è dovuto partire dal fondo dello schieramento a seguito di un cambio di motore. Nicola Lapierre (Lada) ha concluso la sua prima gara del WTCC appena fuori dalla zona punti, davanti ai suoi connazionali Gregoire Demoustier (Chevrolet) e Giovanni Filippi (Chevrolet).

In Gara 2, Tiago Monteiro ha regalato la vittoria casalinga alla sua squadra, approfittando della brutta partenza del poleman Ugo Valente che dovrà accontentarsi del 2° posto. Da allora la partenza è stata vivace Josè-Maria Lopez ha dovuto abbandonare in seguito al contatto.

Rob Huff (Lada) è salito sull'ultimo gradino del podio dopo aver tenuto a lungo sotto pressione il pilota francese. Il britannico ha guadagnato diverse posizioni sfruttando il contatto tra di loro Ma Qing Hua e Gabriele Tarquini provocando lo spin-off dei cinesi. Dell'abbandono ha beneficiato anche il pilota della casa russaYvan Müller che aveva perso il cappuccio. Sébastien Loeb ha concluso al 4° posto davanti all'italiano Honda e al cinese Citroën.

Nicola Lapierre ha ottenuto il 9° posto dietro alle Chevrolet del Roal Motorsport Tom Chilton e Tom Coronel. Giovanni Filippi si colloca al 12° posto Gregoire Demoustier.

Scopri il resoconto del WTCC a Motegi nel numero 2029 di AUTOhebdo, disponibile da lunedì sera in versione digitale su tutte le piattaforme, e da mercoledì in edicola.

0 Visualizza commenti)