NASCAR – Johnson batte Keselowski in Texas

Brad Keselowski sembrava intoccabile ieri in Texas, ma il pilota della Penske ha visto Jimmie Johnson arrivare e strappargli la vittoria proprio alla fine della gara.

pubblicato 09/11/2015 à 08:32

Pierre Nappa

0 Visualizza commenti)

NASCAR – Johnson batte Keselowski in Texas

Con 312 giri in vantaggio sui 334 previsti ieri per l'evento del Texas nell'Eliminator Round del Chase 2015, Brad Keselowski (Team Penske? Ford) sembrava in grado di intascare il successo qualificandolo per il finale di stagione a Miami-Homestead (Florida).

Questo senza contare sul fulmineo ritorno di Jimmie Johnson (Hendrick Motorsports? Chevrolet) negli ultimi giri. Il sei volte campione della NASCAR Sprint Cup Series è riuscito a superare Keselowski a quattro giri dalla bandiera a scacchi per intascare una vittoria prestigiosa, eliminando Johnson dalla corsa al titolo.

Il pilota della Chevrolet SS numero 48 firma sulla pista texana la sua seconda vittoria dell'anno, dopo quella conquistata lo scorso aprile. È anche il quinto successo della sua stagione. Kevin Harvick (Stewart-Haas Da corsa? Chevrolet) completa la top tre dopo aver rimediato due forature durante la gara. Kyle Busch (Joe Gibbs Racing) prende il primo Toyota in quarta posizione davanti al compagno di squadra Carl Edwards.

Forature che hanno animato la prima parte della manifestazione e chi ha rovinato gli sforzi di Joey Logano (Team Penske? Ford) o Dale Earnhardt Jr (Hendrick Motorsports? Chevrolet).

Trova il resoconto dell'evento in Texas in NASCAR Sprint Cup Series, nel numero 2037 di AUTOhebdo, disponibile questa sera in versione digitale e in edicola questo mercoledì.

0 Visualizza commenti)

Leggere anche

commenti

*Lo spazio riservato agli utenti registrati. Per favore connettere per poter rispondere o pubblicare un commento!

0 Commenti)

Scrivi una recensione