NASCAR – Joey Logano: “Una mossa codarda”

Vincitore delle ultime tre gare della Sprint Cup prima di Martinsville, Joey Logano sembrava destinato a segnare un quarto successo prima di una collisione con Matt Kenseth.

pubblicato 03/11/2015 à 13:55

Pierre Nappa

0 Visualizza commenti)

NASCAR – Joey Logano: “Una mossa codarda”

Domenica scorsa a Martinsville, Virginia, Jeff Gordon (Hendrick Motorsports – Chevrolet) si è assicurato il posto in finale della stagione a Miami-Homestead (Florida), mantenendo la speranza di chiudere la carriera con un titolo.

Ma l'altra immagine di questo primo evento dell'Eliminator Round of the Chase 2015 rimarrà lo scontro tra Joey Logano (Team Penske? Ford) e Matt Kenseth (Joe Gibbs Racing? Toyota). Se Kenseth era già stato eliminato dalla corsa al titolo dai tempi del Kansas, in seguito al contatto con Logano, il pilota Penske si trova ora sotto pressione per qualificarsi per il finale di stagione.

“È stata solo una mossa codarda. Solo un completo codardo. Non ho nient'altro da dire, ha esclamato Logano, che potrebbe puntare alla quarta vittoria consecutiva nella Chase. Non ci arrenderemo. Dobbiamo solo vincere. » Matt Kenseth, che ha quasi perso la sua occasione in questo evento dopo un incidente che lo ha coinvolto con Brad Keselowski (Team Penske) e Kurt Busch (Stewart-Haas Da corsa? Chevrolet), anch'egli ammise la propria colpa.

Trova il resoconto dell'evento di Martinsville in NASCAR, nel numero 2036 di AUTOhebdo, già disponibile in versione digitalee domani in edicola.

0 Visualizza commenti)

Leggere anche

commenti

*Lo spazio riservato agli utenti registrati. Per favore connettere per poter rispondere o pubblicare un commento!

0 Commenti)

Scrivi una recensione