Blancpain Sprint – Rinaldi Racing premiato, Vanthoor danneggiato

Norbert Siedler e Marco Seefried hanno vinto la loro prima gara della Sprint Series questa stagione a Misano, in Italia. L'evento è stato segnato dal violento incidente che ha coinvolto l'Audi n. 1 di Laurens Vanthoor.

pubblicato 03/10/2015 à 22:02

Dupuis

0 Visualizza commenti)

Blancpain Sprint – Rinaldi Racing premiato, Vanthoor danneggiato

La gara di qualificazione Serie Blancpain Sprint a Misano in Italia ha sorriso a Rinaldi Racing. Norbert Siedler e Marco Seefried hanno vinto questo fine settimana il primo evento d'oltralpe.

Partendo dalla pole position, il Ferrari La 458 Italia n°333 non si è preoccupata per tutta la gara disputata in notturna e ha intascato il primo successo dell'anno nella Sprint Series. Una volta minacciata dalla Nissan GT-R Nismo in continua evoluzione, la perdita di tempo di quest'ultima ai box per cambiare la ruota anteriore sinistra ha reso il compito più facile per i leader.

Ma l’immagine di questa corsa rimarrà l'incidente che ha coinvolto il leader del campionato Laurens Vanthoor, associato a Robin Frijns sull'Audi R8 del Team WRT, e la Bentley Continental GT3 n. 83 di Jules Szymkowiak dopo il contatto tra le due vetture quando Vanthoor ha tentato il sorpasso (video dalle 25:25). Dopo un violento impatto contro le barriere (che ha richiesto l'intervento della Safety Car), il belga è sceso dalla vettura ed è stato aiutato da un commissario di gara a camminare, visibilmente ferito alla gamba sinistra. Resta incerta la presenza del numero 1 per la gara principale.

Dietro la Ferrari vittoriosa, l'arrivo della Lamborghini Huracán sulla scena Sprint ha portato ad un primo risultato solido. La numero 63 di Mirko Bortolotti e Patrick Kujala è arrivata seconda dopo aver resistito al ritorno di Maxi Buhk, associato a Vincent Abril sulla Bentley Continental numero 84 del Team HTP, che contava di finire sul podio e riconquistare punti importanti nella lotta per il successo. il campionato contro la sfortunata coppia Vanthoor-Frijns.

Ma la coppia franco-tedesca è stata penalizzata con un drive through per un'infrazione ai box (convertita in penalità di tempo) e ha perso il terzo posto a vantaggio dell'Audi R8 LMS ultra n. Enzo Ide e Christopher Mies. Christophe Bouchut e Alexey Karachev (Mercedes SLS GT3 – GT Russian Team) vittoria nella Pro-Am. La gara principale si svolgerà domani domenica alle 14:XNUMX, ora francese.

0 Visualizza commenti)

Leggere anche

commenti

*Lo spazio riservato agli utenti registrati. Per favore connettere per poter rispondere o pubblicare un commento!

0 Commenti)

Scrivi una recensione