Kalle Rovanperä, favorito per il Rally di Svezia?

Assente a Monte-Carlo, il due volte campione del mondo uscente inizia la sua stagione in Svezia, dove beneficerà di una posizione di partenza molto vantaggiosa.

pubblicato 11/02/2024 à 14:31

Medhi Casaurang

0 Visualizza commenti)

Kalle Rovanperä, favorito per il Rally di Svezia?

Kalel Rovanperä ha ripreso il volante durante l'Arctic Rally 2024. Foto TGR

La seconda prova del Campionato Mondiale Rally (WRC) coinciderà con il ritorno in pompa magna di Kalle Rovanperä (Toyota). Il due volte campione uscente è rimasto a casa durante la Rally Monte-Carlo perché il finlandese è favorevole a un programma parziale per cambiare idea nel 2024.

Il giovane pilota 23enne beneficerà infatti di una posizione di partenza vantaggiosa nell'unico rally disputato su terreno innevato e ghiacciato (15-18 febbraio). Inoltre, il figlio di Harri Rovanperä (vincitore in Svezia nel 2001 con Peugeot) ha perfezionato la sua preparazione gareggiando nell'Arctic Rally all'inizio di febbraio.

LEGGI ANCHE > Un questionario lanciato ai tifosi per comprendere meglio le loro aspettative sul futuro del WRC

“Ho sempre amato guidare sulla neve ed è una delle sensazioni più belle che si possano provare al volante di un'auto da rally, spiega Kalle Rovanperä. La Svezia è stata un buon test per noi in passato, ma l'anno scorso non eravamo molto forti, quindi quest'anno vogliamo lottare.

Dato che si tratta dell'unico evento sulla neve, non è facile trovare il setting perfetto della vettura con solo pochi giorni di test in queste condizioni. Ma penso che abbiamo trovato alcune cose utili nei nostri test e stiamo andando nella giusta direzione, quindi non vedo l’ora che arrivi il rally. »

Il direttore sportivo Jari-Matti Latvala riconosce che la Toyota si è concentrata sull'aumento delle prestazioni sul suolo scandinavo. “L’anno scorso è stato un incontro un po’ difficile (vittoria di Grazie su Ford e combatti con Hyundai. Nota dell'editore), quindi quest'anno abbiamo davvero cercato di prepararci bene perché vogliamo tornare a lottare per la vittoria.

La partecipazione all’Arctic Rally e i test in Finlandia ci hanno permesso di essere il più pronti possibile. Kalle inizia la sua stagione in Svezia e può essere molto forte in questo tipo di eventi, e la sua posizione di partenza dovrebbe aiutarlo a lottare per le prime posizioni. »

Medhi Casaurang

Appassionato di storia del motorsport in tutte le discipline, ho imparato a leggere grazie ad AUTOhebdo. Almeno questo è quello che dicono a tutti i miei genitori quando vedono il mio nome all'interno!

0 Visualizza commenti)