Safari Rally Kenya – Rovanperä si svolge, Fourmaux sul podio e Neuville al rallentatore: il riassunto di una 2a tappa frenetica

Dietro un dominante Kalle Rovanperä nella savana, Adrien Fourmaux e Takamoto Katsuta hanno approfittato dei guai di Thierry Neuville ed Elfyn Evans.

pubblicato 30/03/2024 à 15:40

Medhi Casaurang

0 Visualizza commenti)

Safari Rally Kenya – Rovanperä si svolge, Fourmaux sul podio e Neuville al rallentatore: il riassunto di una 2a tappa frenetica

La Toyota Yaris domina i dibattiti. Pool di contenuti fotografici Red Bull

Classifica del Safari Rally Kenia 2024, Fase 2:

  • Il Safari Rally Kenya è stato all'altezza della sua reputazione di evento duro durante questa seconda tappa disputata sabato 30 aprile. Una litania di forature e altri incidenti hanno rovinato il progresso della maggior parte degli sfidanti, a cominciare Thierry Neuville (Hyundai).
  • Il belga, partito molto bene questa mattina e risalito al 2° posto provvisorio, ha trascorso tre tappe al rallentatore a seguito di un grave guasto meccanico, di cui non ha voluto o non ha potuto spiegare pubblicamente l'origine. Il vincitore dell'ultimo Monte-Carlo è sceso al 5° posto ma è riuscito comunque a concludere la tappa che gli permetterà di raccogliere 8 punti preziosi nel campionato Piloti. Da quest'anno, infatti, i punti vengono assegnati al termine della tappa del sabato, a condizione che i piloti completino il percorso rallye Domenica a pranzo.
  • Elfyn Evans (Toyota) ha ricevuto il premio per la goffaggine, subendo tre forature in sei prove speciali! Il gallese scende dal podio.
  • La tripletta messa a segno dalla Toyota venerdì sera si è quindi trasformata in una doppietta perché solo Takamoto Katsuta è riuscito a prendere il suo posto questo sabato. Il giapponese ha un buon vantaggio sui francesi Adrian Fourmaux (M-Sport Ford). Il nordista non ha commesso errori ed ha evitato incidenti per salire sul podio provvisorio alla vigilia dell'arrivo! Un risultato del genere, in una tappa famosa del calendario, costituirebbe una nuova prestazione dopo il podio conquistato in Svezia a febbraio.
  • Le avventure sono state così numerose che abbiamo quasi dimenticato la salutare passeggiata nella savana effettuata da Kalle Rovanperä (Toyota). Il bicampione del mondo uscente, scomparso in Svezia (incidente), ha ritrovato il suo splendore. È il miglior interprete del Safari Rally Kenya 2024 e ha vissuto un sabato molto tranquillo: nessuna foratura, nessun guasto meccanico e nessun errore di guida. Ovviamente, nel complesso, il finlandese ha preso il comando.

  • Alla M-Sport Ford, Grégoire Munster non ha guidato questo pomeriggio a causa di un guasto alla sospensione nella mattinata. Il debuttante lussemburghese dovrebbe rientrare domenica.
  • Rimasto con una pesante penalità dopo l'incidente di venerdì, Ott Tanak (Hyundai) è entrato di poco nella top 10.
  • Nel WRC2, nonostante l'influenza, Gus Greensmith (Skoda) domina le discussioni. L'inglese ha un margine di circa 2 minuti su Oliver Solberg (Skoda). Il francese Nicolas Ciamin (Hyundai) in fase di apprendimento su questo evento leggendario della WRC, è ai piedi del podio, dietro Kajetan Kajetanowicz (Skoda).
  • La terza e ultima tappa del Safari Rally Kenya inizierà molto presto domenica (6:02). Gli ultimi speciali della domenica saranno seguiti in diretta testuale.

LEGGI ANCHE > Rally Safari – Cyril Abiteboul: “Non possiamo permetterci di restare in uno sport in cui saremmo dei tirapiedi”

Medhi Casaurang

Appassionato di storia del motorsport in tutte le discipline, ho imparato a leggere grazie ad AUTOhebdo. Almeno questo è quello che dicono a tutti i miei genitori quando vedono il mio nome all'interno!

0 Visualizza commenti)