Rally di Croazia – Neuville ed Evans non si lasciano andare, Ogier li osserva

Quando sarà il momento di tornare al parco assistenza questo venerdì sera, Thierry Neuville ed Elfyn Evans sono perfettamente alla pari non molto davanti a Sébastien Ogier.

pubblicato 19/04/2024 à 19:05

Gonzalo Forbes

0 Visualizza commenti)

Rally di Croazia – Neuville ed Evans non si lasciano andare, Ogier li osserva

© Gruppo di contenuti Red Bull

  • La battaglia tra Thierry Neuville ed Elfyn Evans riuscirà a portare a termine tutto questo? Rally dalla Croazia? E' ancora molto presto per rispondere a questa domanda ma i due partiranno sabato ruota a ruota dopo un venerdì ricco di colpi di scena.
  • Thierry Neuville, tuttavia, credeva di aver fatto la parte più difficile spingendo indietro Elfyn Evans a poco più di 10 secondi dopo la PS5. Ma con uno schiocco di dita tutti i contatori furono azzerati, o quasi. Nella speciale successiva, infatti, il belga ha riportato una foratura a tre chilometri dal traguardo. Se ha limitato i danni, quest'ultimo ha visto il suo omologo risalire a 1 decimo prima di rubargli il vantaggio generale di 1 al termine della PS6.
  • Elfyn Evans potrebbe quindi sperare di tornare al parco assistenza nei panni del leader dopo una giornata molto lunga. Ahimè, il pilota Hyundai non era di questo parere e aumentò il ritmo. Nella sua virata più veloce, Thierry Neuville ha recuperato il suo ritardo di 1" per finire venerdì in perfetto pareggio! Niente da fare quindi per i due uomini che potrebbero accogliere nella battaglia anche un altro pilota.

La minaccia Ogier, Fourmaux nella Top 5

  • Mai veramente contento della sua prestazione al volante della Yaris che ha ritrovato quasi tre mesi dopo la sua 2e posto a Monte-Carlo, Sebastien Ogier ha alzato il tono nello sprint finale. Dopo un primo graffio durante la PS7, l'otto volte campione del mondo lo ha ripetuto in maniera autorevole durante l'ultima. Battendo tutti di almeno 9, i Gapençais hanno sferrato un duro colpo.
  • Quando arriverà il momento di fare i conti questo venerdì sera, il pilota Toyota è ora a soli 6" da Thierry Neuville e Elfyn Evans. Con una posizione migliore in trasferta questo sabato, forse potrebbe vincere dopo aver ritrovato il sorriso a fine giornata.
  • Alla ricerca del terzo podio consecutivo, Adrian Fourmaux si è pentito di aver scelto di partire solo con gomme morbide questo venerdì mattina. Con una strategia sbagliata, il nordista è rimasto rapidamente indietro, compromettendo le sue possibilità di entrare nella Top 3. Resta comunque ben piazzato in 5e posto alle 11“6 daOtt Tanak dietro di lui.

Classifica generale dopo il venerdì del Rally di Croazia

  • Nel WRC2 Nikolay Gryazin ha messo tutti d'accordo. Nel duello che lo ha visto contrapporsi al francese Yohan Rossel, il russo ha preso il comando con un margine di 31 prima dell'inizio della seconda giornata del Rally di Croazia.

L'azione riprenderà questo sabato alle 7:31 e potrà essere seguita ancora una volta in diretta su AUTOhebdo.

La classifica completa

LEGGI ANCHE > Il programma del Rally di Croazia

Gonzalo Forbes

Responsabile delle formule promozionali (F2, F3, FRECA, F4...). Portato dalla grazia di Franco Colapinto.

0 Visualizza commenti)