Latvala trae risultati molto positivi dal Kenya per la Toyota

Jari-Matti Latvala, Team Principal del Toyota Gazoo Racing WRC, trae un bilancio positivo dal Rally del Kenya, vinto dalle sue truppe.

pubblicato 31/03/2024 à 15:46

Michael Duforest

0 Visualizza commenti)

Latvala trae risultati molto positivi dal Kenya per la Toyota

© DPP

Dopo le due vittorie della Hyundai a Monte-Carlo e in Svezia, la Toyota è riuscita a invertire la tendenza vincendo il Safari Rally Kenya. Kalle Rovanperä e Takamoto Katsuta hanno addirittura ottenuto la doppietta con la Yaris Rally1, per la gioia di Jari-Matti Latvala.

Il finlandese, Team Principal del team ufficiale Toyota, ne trae quindi un buon bilancio rallye per le sue truppe. Se la prestazione di Rovanperä e del suo copilota Jonne Halttunen è ovviamente da lodare, Latvala non dimentica tutti i team che hanno lavorato alla costruzione e alla messa a punto delle moto per questo fine settimana.

“Sono molto contento, è la nostra prima vittoria stagionale, i primi due rally sono stati difficili. Kalle ha davvero dominato il rally fin dall'inizio. Non ha avuto problemi per tutto il fine settimana, grazie al team che ovviamente gli ha costruito una buona macchina, ma è anche riuscito a guidare sapendo quando attaccare e quando essere più cauto. È stato un ottimo approccio da parte sua. »

Latvala ha elogiato anche la prestazione del suo pilota giapponese, Takamoto Katsuta, che è arrivato secondo, eguagliando il suo miglior risultato. C'era già al Safari Rally Kenya, nell'edizione 2021. Sebastien Ogier vinse quel fine settimana, regalando alla Toyota un'altra doppietta.

“Sembra che questo sia un rally che Taka adora! E' molto bello vederlo secondo sul podio perché la Svezia è stata un po' una delusione. Era molto veloce lì prima di un piccolo errore con gravi conseguenze. Quindi è molto positivo per lui e per la squadra. »

Una “mancanza di cautela” costa cara a Evans

Se il quadro sembra quasi perfetto per la Toyota, si intravede ancora un'ombra, sotto forma della prestazione di Elfyn Evans. Il gallese ha guadagnato slancio durante tutta la giornata di venerdì, chiudendo in seconda posizione. Purtroppo ha iniziato il suo sabato con una foratura nella prima prova speciale della giornata. Diverse altre ruote piatte hanno interrotto il suo rally e ha lasciato il Kenya con un crescente deficit in campionato Thierry Neuville. Il belga, però, non è stato risparmiato, come tutto il clan Hyundai in questo fine settimana.

“Anche Elfyn ha dato molto, soprattutto perché la lotta per il titolo è molto importante. Non ha fatto il miglior rally, anche a causa della sua mancanza di cautela con le forature, ma è il rally! Dobbiamo andare avanti, goderci il momento adesso prima di pensare alla Croazia. »

0 Visualizza commenti)