Dopo il podio in Svezia, Fourmaux prosegue in Kenya: “Vero lavoro di squadra”

Terzo al traguardo del Safari di questa domenica, Adrien Fourmaux si è goduto la sua nuova presenza sul podio.

pubblicato 31/03/2024 à 17:04

Gonzalo Forbes

0 Visualizza commenti)

Dopo il podio in Svezia, Fourmaux prosegue in Kenya: “Vero lavoro di squadra”

I sorrisi erano fuori in Kenya. ©Nikos Katikis/DPPI

Adrian Fourmaux comincia a prendere in simpatia lo champagne del podio WRC. Un mese dopo il suo primo posto nella categoria regina in Svezia, il nordista si è ripetuto questo fine settimana in Kenya dove si è piazzato ancora una volta 3°e.

Consapevole di non avere ancora le armi per lottare per la vittoria, soprattutto contro un Kalle Rovanperä in gran forma, il pilota della M-Sport è stato studioso per tutto il tempo. Nessun problema meccanico, pochi errori, Adrien Fourmaux ha mostrato pazienza e i rischi della gara hanno giocato a suo favore. Thierry Neuville, Esapekka Lappi, Elfyn Evans o anche Ott Tanak tutti hanno avuto problemi durante il Safari e questo ha permesso agli Habs di salire sul podio.

Sul podio del campionato anche Fourmaux

Una volta salito, dietro la Yaris di Kalle Rovanperä e Takamoto Katsuta, il conducente del Puma n. 16 si è aggrappato e non l'ha più lasciato. Protetto da una rimonta dei suoi inseguitori, Adrien Foumaux ha cercato un nuovo risultato che gli permetterà di acquisire un po' più di fiducia.

« sono così felice, sorrise alla fine del Rally dal Kenia. Ma devo ringraziare la squadra, (c'era) nessun problema con la macchina per tutto il fine settimana. Hanno fatto un lavoro fantastico, un vero lavoro di squadra, sono contento che abbia funzionato. Dedico a loro questo podio, sono davvero molto felice! »

Con questo secondo podio, Adrien Fourmaux resta terzoe posto nel mondiale con 46 punti, 21 in meno del leader Thierry Neuville, 5e al Safari.

LEGGI ANCHE > Rovanperä non avrebbe potuto organizzare un “Safari Rally migliore di questo”

Gonzalo Forbes

Responsabile delle formule promozionali (F2, F3, FRECA, F4...). Portato dalla grazia di Franco Colapinto.

0 Visualizza commenti)

Leggere anche

commenti

*Lo spazio riservato agli utenti registrati. Per favore connettere per poter rispondere o pubblicare un commento!

0 Commenti)

Scrivi una recensione