60esima vittoria in carriera per Sébastien Ogier, nuovo detentore del record del Rally del Portogallo

Sébastien Ogier continua con un'altra vittoria nel WRC. Tre settimane dopo la Croazia, l'otto volte campione del mondo impone la sua legge al Portogallo.

pubblicato 12/05/2024 à 14:27

Gonzalo Forbes

0 Visualizza commenti)

60esima vittoria in carriera per Sébastien Ogier, nuovo detentore del record del Rally del Portogallo

© Paolo Maria/DPPI

  • Ha sofferto, non sempre felice al volante della sua Yaris, ma Sebastien Ogier ha finito per vincere. Spinto al vertice della classifica generale dopo l'uscita di Kalle Rovanperä dalla seconda speciale di sabato, il Gapençais ha padroneggiato la sua materia per raccogliere i 60e successo della sua carriera.
  • Da sabato sera la strada era quasi libera per il pilota Toyota il cui principale rivale Ott Tanak si è già inchinato dicendo che sarebbe stato difficile cercare Sébastien Ogier se tutto fosse andato bene. E tutto è andato bene per il francese che ha iniziato la sua domenica con un graffio che gli ha poi permesso di gestire il suo finale Rally dal Portogallo.
  • Consapevole di non poter più vincere regolarmente, Ott Tänak si è accontentato di giocare per punti dalla Super Sunday. Classifica nella quale è riuscito a superare il rivale del fine settimana anche se ha ottenuto la cosa più importante: la vittoria. Thierry Neuville ha completato la Top 3 a più di un minuto dalla vetta ma soprattutto ha fatto segnare il miglior tempo nella Power Stage.
  • Vittorioso tre settimane fa in Croazia, è ancora una volta sul gradino più alto del podio, precedendo l'estone di 7. Durante la Power Stage, Sébastien Ogier non ha preso tutti i rischi del mondo e si è assicurato un buon 9° posto che gli ha fruttato 4 punti aggiuntivi. Sommati ai 2 del sabato e ai 18 della Super domenica, lascia il Portogallo con 5 in valigia. A questo bisogna aggiungere il record di vittorie nella manifestazione visto che è 25e diventare il detentore del record assoluto davanti a Markku Alén (5).

Fourmaux ai piedi del podio

  • Ottimo fine settimana daAdrian Fourmaux. Sicuro al volante della sua Ford Puma, il nordista si è dimostrato molto studioso in terra portoghese. Troppo stretto per andare a cercare Toyota e Hyundai il primo giorno, il pilota M-Sport ha lavorato duro per non essere lasciato andare.
  • Una strategia che ha dato i suoi frutti visto che Dani Sordo è stato delicato alla fine della giornata di sabato e Adrien Fourmaux ha colto l'occasione per risalire 4e dal primo speciale della domenica. Ha poi ampliato il divario consolidando la sua posizione, registrando un nuovo risultato incoraggiante. “ Questi sono buoni punti per noi (...) Sono molto contento, abbiamo avuto ritmo durante tutto, grazie alla squadra," lui sorrise.
  • In campionato, Thierru Neuville allarga il divario in testa e ora è davanti a Elfyn Evans di 24 lunghezze (110 contro 86). Ott Tänak risale al 3° posto (79) mentre Adrien Fourmaux scende al 4° posto (71). Sébastien Ogier è 5° (70).

Classifica generale dopo la PS22 del Rally del Portogallo

  • Nel WRC2, nonostante abbia concluso al comando della classifica di categoria, Nikolay Gryazin non ha intascato punti per la vittoria. Avendo il russo deciso di non contare questo evento per la stagione, le unità di successo sono andate allo spagnolo Jan Solans, vincitore per la prima volta nel WRC2. Josh McErlean e Lauri Joona lo hanno accompagnato sul podio, alla loro prima presenza anche ai box.
  • Per Yohan Rossel questo fine settimana è stato molto ricco di eventi. Gli Hab hanno attraversato tutte le loro emozioni. Leader dopo il ritiro di Oliver Solberg, il pilota della Citroën ha poi subito una foratura che lo ha relegato nella gerarchia. Una penalità di un minuto per non aver sostituito correttamente i suoi elementi di sicurezza in seguito alla foratura sulla PS13 e un secondo per aver timbrato in anticipo all'uscita del Parco Chiuso hanno messo fine alle sue speranze questa domenica. “ Sono un po' deluso. Quando puoi lottare per la vittoria e finisci quinto è difficile dire che sia stato un buon fine settimana”, si rammaricò.

La classifica completa

LEGGI ANCHE > Sébastien Ogier sarà al via del Rally di Polonia

Gonzalo Forbes

Responsabile delle formule promozionali (F2, F3, FRECA, F4...). Portato dalla grazia di Franco Colapinto.

0 Visualizza commenti)