INFOGRAFICA – Le 60 vittorie di Sébastien Ogier nel WRC al microscopio

Dopo il nuovo successo di Sébastien Ogier nel WRC durante il Rally del Portogallo, abbiamo analizzato le statistiche delle 60 vittorie del pilota francese dal suo debutto nel Campionato del Mondo Rally.

pubblicato 13/05/2024 à 10:55

Dorian Grangier

0 Visualizza commenti)

INFOGRAFICA – Le 60 vittorie di Sébastien Ogier nel WRC al microscopio

© Paolo Maria/DPPI

I comizi passano e Sebastien Ogier entrando sempre più a far parte della leggenda del Campionato Mondiale Rally. Domenica il Gapençais ha vinto il suo sesto Rally del Portogallo – un record – e la sua 60esima vittoria nel WRC. L'otto volte campione del mondo spinge un po' più indietro le già folli statistiche, anche se rispetta un programma parziale dal 2022!

Con questo 60° successo, Sébastien Ogier consolida il suo secondo posto nella classifica dei vincitori del WRC, già molto più avanti di Marcus Gronholm e delle sue 30 vittorie... ma ancora lontano da Sébastien Loeb, ancora molto avanti con i suoi 80 primi posti. Statistica divertente: il francese ha più vittorie di Thierry Neuville, Ott Tanak, Kalle Rovanperä ed Elfyn Evans insieme (59 vittorie insieme).

Dalla sua prima vittoria nel WRC, durante il Rally del Portogallo del 2010, Sébastien Ogier non è mai passato un anno senza una vittoria, con la notevole eccezione del 2012, quando guidò nella categoria S2000 (antenata del WRC2) a bordo di una Skoda Fabia. La sua stagione più prolifica è stata quella del 2013, anno del suo primo titolo mondiale, con 9 vittorie in 13 rally.

Come ogni buon pilota, Sébastien Ogier ha i suoi rally preferiti: tra le sue 60 vittorie, il Gapençais vanta diversi record in varie manifestazioni, sei per la precisione (9 vittorie a Monte-Carlo, 7 in Messico, 6 in Portogallo, 5 a Grande-Carlo) Bretagna, 4 in Sardegna e 2 in Alsazia). In totale, il pilota Toyota ha vinto 20 rally diversi durante la sua carriera.

Soprattutto, l'Habs è riuscito nell'impresa di vincere con quattro diversi produttori nella sua carriera nel WRC, e di diventare campione del mondo con tre di loro (Volkswagen tra il 2013 e il 2016, Ford nel 2017 e 2018, Toyota nel 2020 e 2021). È solo con Citroën che il pilota quarantenne non ha mai vinto il titolo mondiale, nonostante le 40 vittorie con il marchio.

LEGGI ANCHE > Ogier lascia Alén in Portogallo: “È una leggenda”

Dorian Grangier

Un giovane giornalista nostalgico degli sport motoristici di una volta. Cresciuto grazie alle gesta di Sébastien Loeb e Fernando Alonso.

0 Visualizza commenti)

Continua a leggere su questi argomenti:

Leggere anche

commenti

*Lo spazio riservato agli utenti registrati. Per favore connettere per poter rispondere o pubblicare un commento!

0 Commenti)

Scrivi una recensione