Bonato e Rossel sono pronti 

Due dei principali favoriti per il titolo di campione francese 2024 hanno preso parte ad eventi di allenamento per verificare che tutto fosse a posto. Vincitori della loro prima gara quest'anno, sono già pronti per il rally del Touquet.

pubblicato 11/03/2024 à 14:10

Loïc ROCCI

0 Visualizza commenti)

Bonato e Rossel sono pronti

Yoann Bonato e Léo Rossel si avvicineranno al campionato 2024 con un sorriso (Foto: Bastien Roux/DPPI)

Quale modo migliore per iniziare una nuova stagione che allungare le ruote in eventi a bassa posta in gioco? Questo è esattamente ciò che hanno fatto Yoann Bonato e Léo Rossel con la loro Citroën C3 Rally2.

Il più anziano dei due piloti si è schierato alla partenza della rallye Regionale del Marquenterre. Questo 9e edizione prevedeva 5 prove speciali e 37,17 km contro il tempo nella regione di Quend Plage nel dipartimento della Somme. Il poeta della disciplina Habs, essendo all'inizio di un nuovo capitolo con una squadra che scoprirà questo ambiente, ha apprezzato questo breve giro di prova. I vincitori di tutti gli ES, Bonato e Benjamin Boulloud, sono riusciti a riconquistare i loro voti. “ Il risultato non aveva importanza, ha spiegato il campione francese in carica. La cosa più importante era vedere le aree su cui possiamo migliorare per essere completamente pronti il ​​prossimo fine settimana. " Mentre il Raduno di Touquet (15-16 marzo), il team Trajectus Motorsport ha ancora qualche giorno per affinare la propria preparazione. Sarà più facile per la PH-Sport che si prenderà cura della vettura di Léo Rossel.

Esperta nelle competizioni in Francia, la struttura Chalindrey ha grandi ambizioni quest'anno. Autore di una stagione 2023 di grande successo, Léo Rossel sembra essere l'avversario numero 1 di Bonato per il titolo. Per riprendere il ritmo della competizione, il 26enne pilota si è schierato alla partenza dell'Hérault-Grand Orb. Questo evento con sede a Lamalou-les-Bains (40 km a nord di Béziers) ha offerto 40,01 km di tempo. Dopo aver vinto le 6 prove previste, Rossel vinse con il suo abituale navigatore Guillaume Mercoiret. Saranno a Pas de Calais questa settimana per partecipare al primo round del campionato 2024.

Loïc ROCCI

Giornalista specializzato in manifestazioni passate, presenti e future... e con accento del sud

0 Visualizza commenti)

Continua a leggere su questi argomenti:

Leggere anche

commenti

*Lo spazio riservato agli utenti registrati. Per favore connettere per poter rispondere o pubblicare un commento!

0 Commenti)

Scrivi una recensione