Verso il duello KTM-Ducati a Jerez?

Con cinque moto in griglia, la KTM potrebbe complicare il compito della Ducati a Jérez, dove Jorge Lorenzo vede vincere anche Pedro Acosta.

pubblicato 22/04/2024 à 16:45

Luca Bartolomeo

0 Visualizza commenti)

Verso il duello KTM-Ducati a Jerez?

KTM potrebbe sfidare Ducati per la vittoria a Jérez ©Red Bull Content Pool

Dall’inizio della stagione 2024, tre dei quattro eventi disputati nei due weekend di gara sono stati vinti da un pilota Ducati. Jorge Martín ha vinto lo Sprint in Qatar e la gara principale in Portogallo, mentre Francesco Bagnaia e Maverick Vinales si sono liberati ciascuno, anche se il pilota dell'Aprilia è stato aiutato dagli errori dei suoi avversari.

Jorge Lorenzo ritiene però che la Casa bolognese potrebbe scontrarsi con la concorrenza nel fine settimana del 28 aprile a Jérez, in occasione del Gran Premio di Spagna. L'ex pilota di MotoGP e consulente del canale spagnolo DAZN vede un pilota KTM iscrivere l'evento nella sua lista di successi.

“Che sia sabato o domenica, a Jerez vedo Pedro Acosta davanti a tutti, commenta il cinque volte campione del mondo su DAZN. Penso che potrà davvero dire la sua sul circuito spagnolo, e storicamente KTM si comporta molto bene lì. Solo l'anno scorso si sono comportati molto bene, quindi penso che sia una grande opportunità. »

Mentre Pedro Acosta può ancora diventare il più giovane vincitore della MotoGP, il GP di Spagna potrebbe essere per lui la prima grande opportunità di detronizzare Marc Marquez. Durante l'ultima edizione del Gran Premio di Spagna, KTM ha vissuto uno dei suoi migliori fine settimana con il secondo e il terzo posto di Brad Binder e Jack Miller.

LEGGI ANCHE > Acosta stabilisce il record di Quartararo

E per sostenere le speranze che KTM ripone in questa quarta tappa del campionato, la casa austriaca mette in campo cinque moto. Dani Pedrosa infatti si sta preparando a farlo assumere il ruolo di Wildcard per gli Orange in Spagna.

Lo spagnolo aveva già corso a Jerez nel 2023 e aveva ottenuto un impressionante sesto posto nello Sprint, seguito da un settimo posto nella gara principale. È poi tornato in griglia a San Marino per finire quarto in entrambe le gare.

LEGGI ANCHE > Binder: “Acosta è un grande campione”

Luca Bartolomeo

Belga certificato senza accento che scrive con piacere per un sito francese. Responsabile della MotoGP

0 Visualizza commenti)

Leggere anche

commenti

*Lo spazio riservato agli utenti registrati. Per favore connettere per poter rispondere o pubblicare un commento!

0 Commenti)

Scrivi una recensione