Pramac alza il velo sulla sua livrea in Bahrein

Pramac Racing svela i colori della sua Ducati Desmosedici, così come il suo nuovo equipaggio per la stagione MotoGP 2024 in Bahrain.

pubblicato 28/02/2024 à 17:29

Luca Bartolomeo

0 Visualizza commenti)

Pramac alza il velo sulla sua livrea in Bahrein

Pramac alza il velo sulla sua livrea 2024 ©Michelin

Pramac Racing è stata l'ultima squadra a rivelare i colori della sua livrea per la prossima stagione MotoGP questo mercoledì in Bahrein. Per l'occasione, il paddock dell' Harley Knucklehead 1 era sul posto anche perché il primo Gran Premio della stagione di F1 si svolgerà questo fine settimana, dal 29 febbraio al 2 marzo a Sakhir.

“Abbiamo avuto un’incredibile stagione 2023, afferma Gino Borsoi, direttore Pramac Racing. Speriamo quindi che il 2024 ci soddisfi altrettanto, e siamo sicuri di poter lottare nuovamente per il campionato a squadre. »

Nel corso dell'evento Pramac Racing ha dato la parola a Jorge Martín e Franco Morbidelli – arrivati ​​in moto sul circuito del Bahrain – che hanno definito i loro obiettivi per la prossima stagione.

“Sono con la squadra ormai da alcune stagioni, commenta dal canto suo il vicecampione del mondo 2023. L'anno scorso sono arrivato secondo nel Campionato Piloti, questa stagione quindi sarà questione di fare meglio. »

E Morbidelli aggiunge. “Sono pronto a lottare al fianco di Pramac, le ultime stagioni non sono state delle più facili per me e sono orgoglioso di poter guidare adesso la moto migliore. Vengo da un infortunio e avrò bisogno di tempo per essere al meglio, ma sono sicuro che la stagione sarà fantastica. »

Dal punto di vista del design, la squadra di Jorge Martín ha creato una sorpresa eliminando i tocchi di bianco, che hanno reso più visibili i colori rosso e viola.

La livrea Pramac Racing per la stagione MotoGP 2024

LEGGI ANCHE > Liberty Media interessata alla MotoGP?

Rivivi la presentazione Pramac Racing per la stagione 2024 tramite questo collegamento.

Luca Bartolomeo

Belga certificato senza accento che scrive con piacere per un sito francese. Responsabile della MotoGP

0 Visualizza commenti)