Portogallo – Prove: Bastianini si mette davanti, la minaccia Marquez si fa più netta

Enea Bastianini ha fatto segnare il miglior tempo nei test del GP del Portogallo a Portimao, mentre Marc Marquez ha in parte dominato la sessione.

pubblicato 22/03/2024 à 17:03

Luca Bartolomeo

0 Visualizza commenti)

Portogallo – Prove: Bastianini si mette davanti, la minaccia Marquez si fa più netta

Marquez resta una minaccia per i suoi avversari in Portogallo ©Red Bull Content Pool

Le MotoGP torna alle competizioni dopo il primo Gran Premio della stagione in Qatar, durante il quale Francesco Bagnaia ha vinto nella gara principale per prendere il comando del campionato da Jorge Martín, vincitore dello Sprint. Il Gran Premio del Portogallo è il primo a disputarsi nel continente europeo e si preannuncia competitivo.

Durante la prima sessione di EL1 questo venerdì mattina Marc Marquez è stato il più veloce, mentre Bagnaia e Martín erano dietro. Qui l'importante è arrivare tra i primi 10 per qualificarsi direttamente alla Q2.

  • All'inizio della sessione, Brad Binder padroneggia la materia. Il sudafricano prosegue i giri e abbassa ancora un po' il riferimento. Dopo un quarto d'ora il numero 33 rischia già di scendere sotto il minuto 39.
  • Marc Marquez lo spodesterà a metà sessione. Già in buona forma questa mattina, lo spagnolo ha fatto segnare il tempo di 1:39.110 che lo ha portato davanti di pochi millesimi. Pochi istanti dopo, però, è già il turno di Jorge Martín di sedersi in testa alla classifica con il primo round del fine settimana al minuto 38.

  • Allo scadere del cronometro, Enea Bastianini era in possesso del miglior tempo (1:38.057). Completano la top-3 Jack Miller e Marc Marquez.
  • Jorge Martín comincia a ritrovare il suo equilibrio e chiude venerdì con il 4° posto, mentre Francesco Bagnaia fa una sessione molto migliore di quella di questa mattina con il 7° tempo.

  • Fabio Quartararo sembra aver ritrovato il ritmo dopo una prima sessione poco brillante. Il francese ha mantenuto la quinta posizione per gran parte della sessione, qualificandosi per la Q2 con un 9° posto finale. Dal canto suo Johann Zarco fatica a ritrovare la top 10. La sua 20esima posizione è sinonimo del passaggio alla Q1.
  • Da notare le cadute consecutive di Aleix Espargaro (13°) e Alex Marquez (12°) a fine sessione, i cui risultati contrastano con quelli dei rispettivi compagni di squadra. Pochi minuti dopo cadono contemporaneamente Franco Morbidelli, Marc Marquez e Luca Marini. Senza conseguenze, però, per l'otto volte iridato che si era già assicurato un posto nella Q2, gli altri due passeranno dalla Q1.

  • Come questa mattina, i distacchi restano stretti e i primi 15 si ritrovano raggruppati nello stesso secondo per quasi tutta la sessione. Ci vediamo domani alle 11:10 per seguire le Prove Libere 2 del GP del Portogallo, a cui seguiranno le Qualifiche.

MotoGP Portogallo: classifica dei test

LEGGI ANCHE > Il programma del Gran Premio del Portogallo MotoGP

Luca Bartolomeo

Belga certificato senza accento che scrive con piacere per un sito francese. Responsabile della MotoGP

0 Visualizza commenti)