I fratelli Marquez scoprono le loro nuove auto aziendali

I due piloti del team Gresini Racing in MotoGP, Alex e Marc Marquez, hanno appena ricevuto le loro nuove Audi per la stagione 2024.

pubblicato 17/03/2024 à 19:44

Luca Bartolomeo

0 Visualizza commenti)

I fratelli Marquez scoprono le loro nuove auto aziendali

Marc Marquez è l'orgoglioso proprietario di un'Audi RS 6 ©Audi Media Service

Fratelli e compagni di squadra della Gresini Racing, i fratelli Marquez, sono anche ambasciatori Audi in Spagna. Con l'avvicinarsi della nuova stagione MotoGP, il marchio dei quattro anelli – di cui la Ducati fa parte del gruppo Volkswagen – ha equipaggiato la coppia di piloti con due dei loro modelli.

Da parte sua, Marc eredita un'Audi RS 6 Avant Performance, un modello il cui motore V8 biturbo fornisce 630 cavalli, in grado di passare da 0 a 100 km/h in 2,4 secondi.

“Mi piacciono il loro design e le loro caratteristiche cosa offrono le loro auto, spiega Marquez mentre riceve le chiavi della sua nuova moto. Condivido il loro entusiasmo per la perfezione e la loro continua ricerca dell'eccellenza. Entrambi portiamo valori come il miglioramento e la perseveranza nel nostro DNA. Spero che questo sia l’inizio di un bellissimo viaggio insieme nel 2024”.

LEGGI ANCHE > Marquez sottolinea i suoi punti deboli rispetto a Martin

Alex Marquez correrà con la RS 4

Dall'altra parte del box Gresini, Alex Marquez ha il piacere di acquistare un'Audi RS 4 Avant, più compatta e meno costosa di quella della sorella maggiore, ma comunque efficiente. Il suo motore V6 biturbo eroga 450 cavalli e accelera da 0 a 100 km/h in 4,1 secondi.

“Questa alleanza mi rende particolarmente entusiasta perché dimostra che Audi Sport continua a sostenere il nostro sport, aggiunge il cadetto del pluricampione del mondo. È un marchio che mi trasmette credibilità e fiducia. Lavoro in moto ma nella mia vita quotidiana l'auto è fondamentale, e la RS4 Avant si adatta a tutte le mie esigenze. »

Il sostegno di Audi a Marc e Álex Márquez sottolinea la partnership tra l'azienda tedesca, Audi sport e Ducati in MotoGP, avviata lo scorso anno.

« Siamo orgogliosi di annunciare questo accordo che ci unisce ai fratelli Márquez, conclude José Miguel Aparicio, direttore generale di Audi Spagna. Alex e Marc sono per noi un riferimento per tanti motivi. Mettiamo in risalto il loro spirito competitivo, la loro resilienza e la loro perseveranza. Crediamo che entrambi siano un ottimo esempio per i giovani spagnoli, ottimi come piloti e come fratelli. "

Luca Bartolomeo

Belga certificato senza accento che scrive con piacere per un sito francese. Responsabile della MotoGP

0 Visualizza commenti)