Dall'Igna: “Come una vittoria per Marquez”

Gigi Dall'Igna ha voluto salutare l'impressionante rimonta di Marc Marquez durante il Gran Premio di Francia, che considera soddisfacente quanto una vittoria.

pubblicato 16/05/2024 à 18:59

Luca Bartolomeo

0 Visualizza commenti)

Dall'Igna: “Come una vittoria per Marquez”

Dall'Igna impressionato dal GP di Francia di Marquez ©Red Bull Content Pool

La Ducati ha bloccato ancora una volta i tre posti a disposizione sul podio di Le Mans, Jorge Martin davanti al connazionale Marc Marquez, e al campione del mondo in carica, Francesco Bagnaia.

Come di consueto, Gigi Dall'Igna è tornato sulla prestazione di ciascuno dei piloti Ducati, questa volta volendo salutare i tre protagonisti di un duello mozzafiato, a cominciare dal vincitore.

“Quattro Ducati nelle prime quattro posizioni, sei nei primi sette. Una gara spettacolare per le nostre squadre, rappelle il leader dei Rossi. Lo dicono i numeri, ma quanto effettivamente visto in pista tra sabato e domenica è ancora più convincente.

Un superbo Martin ha raddoppiato il vantaggio vincendo lo Sprint e la gara principale, dopo un'intensa battaglia fino all'ultima curva. Veloce e tenace come sempre, ha saputo prendere l'iniziativa e restarci. »

LEGGI ANCHE > Aleix Espargaro definisce la sua formazione ideale

MotoGP, Dall'Igna

©Red Bull Pool di contenuti

Passando alla gara di Marc Marquez, il direttore della Ducati non ha nascosto di essere rimasto impressionato. Per quanto riguarda Bagnaia le parole sono più moderate e gli elogi nascondono un certo disappunto, ma l'italiano insiste: il campionato è lungo.

“Márquez ha confermato i suoi progressi brillanti, i suoi passi da gigante, portando la sua Ducati dalla 13esima posizione sulla griglia di partenza al secondo posto, aggiunge Dall’Igna. Può festeggiare come se avesse vinto. Ora è costantemente davanti e lotta per il podio. Dopo una qualificazione deludente, ha limitato i danni con questo splendido risultato.

Pecco, dopo un'ottima partenza, ha finalmente sofferto i rientri di Martin poi di Marquez. Un risultato che solleva degli interrogativi, ma nell’ambito di un campionato lungo e impegnativo per tutti, è nelle gare difficili che dobbiamo conquistare i podi. conclude.

LEGGI ANCHE > Bagnaia anticipa il tris di campionato

Luca Bartolomeo

Belga certificato senza accento che scrive con piacere per un sito francese. Responsabile della MotoGP

0 Visualizza commenti)

Leggere anche

commenti

*Lo spazio riservato agli utenti registrati. Per favore connettere per poter rispondere o pubblicare un commento!

0 Commenti)

Scrivi una recensione