Qatar – Gara: Francesco Bagnaia intoccabile a Losail

Francesco Bagnaia sblocca il suo conto nel 2024 vincendo il primo Gran Premio della stagione in Qatar, sul circuito di Losail.

pubblicato 10/03/2024 à 18:54

Luca Bartolomeo

0 Visualizza commenti)

Qatar – Gara: Francesco Bagnaia intoccabile a Losail

Bagnaia vincitore del GP del Qatar ©Michelin

I piloti di MotoGP sono tornati in pista per gareggiare nella prima gara principale della stagione sul circuito di Losail in Qatar. Durante le qualifiche, Jorge Martín ha conquistato la pole position che ha trasformato in vittoria nello Sprint. Francesco Bagnaia parte in 5° posizione mentre il francese, Johann Zarco e Fabio Quartararo sono 13° e 16° sulla griglia di partenza.

Corso : 

  • La partenza è stata annullata poco prima dello spegnimento del semaforo, quando Raul Fernandez ha alzato le braccia per segnalare un problema alla sua moto. Il numero 25 ha poi cambiato idea ma il regolamento gli imponeva di decollare dal fondo dello schieramento.

  • Poiché la procedura di partenza doveva essere ripetuta, l'evento è stato accorciato di un giro.
  • Jorge Martín è partito alla grande e ha condotto la corsa nel primo giro. È stato però sorpreso prima della fine del primo passaggio da un Francesco Bagnaia in gran forma, che ha sconfitto in pochi chilometri tutti i suoi avversari.
  • Alla fine del primo giro, il numero 1 è al comando davanti a Brad Binder, mentre Jorge Martín sembra voler restare cauto. Marc Marquez è quindi in quarta posizione.
  • Pedro Acosta brilla al via della gara. Autore di un inizio discreto, il giovane debuttante mette subito in pericolo i suoi avversari. Dopo essersi liberato di Enea Bastianini e Alex Marquez, il pilota della Gasgas si è piazzato al 5° posto. Il numero 31 ha poi attaccato il pluricampione del mondo, che è riuscito a superare al 10° round.

  • A metà gara Bagnaia è riuscito a creare un vantaggio di oltre un secondo che sta cominciando a gestire. Dietro, Binder costruisce lo stesso vantaggio su Jorge Martín, mentre Acosta commette un errore che apre la strada a Marquez. Vittima della cattiva gestione delle gomme, Acosta è arrivato al 9° posto.
  • L'azione in pista si calma alla fine dell'evento e Francesco Bagnaia si avvia verso la sua prima vittoria stagionale, accompagnato da Brad Binder. Completa il podio Jorge Martín che esce vittorioso dal duello contro Marc Marquez.

  • I francesi Fabio Quartararo e Johann Zarco sono partiti benissimo e sono risaliti al 10° e 12° posto. Finiranno questo Gran Premio all'11° e al 12° posto.
  • Delusione per Aleix Espargaro che non è riuscito a ottenere nulla dalla sua Aprilia. Il numero 41 si classifica 8°, alle spalle di Fabio Di Giannantonio che doma la sua GP23 molto meglio di quanto faccia attualmente il suo compagno di squadra Marco Bezzecchi (14°).
  • Da segnalare la caduta di Jack Miller proprio all'inizio della gara, l'australiano è comunque riuscito a ripartire. Questo non è il caso di Raúl Fernandez. Continua la domenica nera del pilota della Trackhouse che rientra ai box per poi ritirarsi a tre giri dal traguardo.
  • Franco Morbidelli ha concluso la manifestazione al 18° posto, e cercherà di recuperare completamente dall'infortunio in vista del Gran Premio del Portogallo per giocarsi la vetta della classifica.

LEGGI ANCHE > Qatar – Sprint: Jorge Martin padroneggia la materia

MotoGP Qatar: la classifica della gara

Luca Bartolomeo

Belga certificato senza accento che scrive con piacere per un sito francese. Responsabile della MotoGP

0 Visualizza commenti)

Leggere anche

commenti

*Lo spazio riservato agli utenti registrati. Per favore connettere per poter rispondere o pubblicare un commento!

0 Commenti)

Scrivi una recensione