Acosta spiega le ragioni della sua caduta a Le Mans

Pedro Acosta spiega in dettaglio i fattori che hanno causato la sua caduta durante il terzo giro del Gran Premio di Francia della MotoGP.

pubblicato 15/05/2024 à 10:50

Luca Bartolomeo

0 Visualizza commenti)

Acosta spiega le ragioni della sua caduta a Le Mans

Pedro Acosta ripercorre il suo incidente a Le Mans ©Red Bull Content Pool

Vittima della sua prima caduta in una gara della categoria regina, dopo aver concluso sesto nello Sprint, Pedro Acosta ha messo fine ad una serie impressionante di presenze a punti a Le Mans.

Prima del Gran Premio di Francia MotoGP, il giovane esordiente è stato infatti l'unico pilota in griglia ad aver completato ciascuno degli eventi disputati nel 2024 con pochi punti in tasca.

Ripensando all'incidente, il pilota della Tech3 ammette di essere stato troppo ottimista nel tentativo di sorpassare Fabio Di Giannantonio, poi era troppo tardi per reagire.

LEGGI ANCHE > Quartararo torna a sorridere, la Yamaha è progredita a Le Mans

“In frenata erano sulla sinistra della pista e ho scoperto che erano più lenti, spiega Acosta ai media dopo il Gran Premio di Francia. Mi sono tuffato dentro ed è stato allora che ho notato che stavo arrivando molto più velocemente degli altri.

Non volevo distruggere le razze altrui oltre alla mia, Egli continua. Ho provato di tutto per fermare la moto, poi ho bloccato l'anteriore. Penso che si trattasse di qualcosa come un dito, quindi potevo evitarli. Ma alla fine è competizione, guidiamo al limite e a volte non funziona. »

Se questo tipo di eventi fanno parte del processo di apprendimento di un pilota che evolve in una classe superiore, non è meno deludente per il principale interessato che ha assicurato di sentirsi in grado di ottenere un grande risultato per la sua squadra di casa.

“E' un peccato perché potevamo sperare in un'ottima posizione al traguardo. Penso che avessimo una grande possibilità di lottare per il podio, perché la moto si è comportata davvero bene” - conclude Acosta.

LEGGI ANCHE > I dati del GP di Francia della MotoGP

Luca Bartolomeo

Belga certificato senza accento che scrive con piacere per un sito francese. Responsabile della MotoGP

0 Visualizza commenti)

Leggere anche

commenti

*Lo spazio riservato agli utenti registrati. Per favore connettere per poter rispondere o pubblicare un commento!

0 Commenti)

Scrivi una recensione