Pascal Wehrlein non è del tutto soddisfatto della sua gara a Tokyo

Nuovo leader del campionato mondiale di Formula E, Pascal Wehrlein non è del tutto soddisfatto della sua gara di Tokyo dove ha concluso al 5° posto.

pubblicato 30/03/2024 à 14:52

Valentino GLO

0 Visualizza commenti)

Pascal Wehrlein non è del tutto soddisfatto della sua gara a Tokyo

Pascal Wehrlein - Foto: Frédéric Le Floc'h / DPPI

I Porsche, toutes de roses vêtues à Tokyo, ont raté le podium de peu à l’occasion du premier E-Prix organisé au Japon, remporté par Maximilian Günther (Maserati).

Antonio Félix da Costa è stato in lizza per tutto l'evento per salire ai box, ma ha perso alla fine della gara contro il campione in carica Jake Dennis (Andretti).

« Perdere un podio così vicino alla bandiera a scacchi è ovviamente deludente, sussurrò il portoghese dopo la scacchiera. Quando ho provato a raggiungere il secondo posto, sono stato costretto a sbattere contro la barriera. Nel complesso è stata una bella gara. Abbiamo implementato una strategia solida. Alla fine riportiamo punti importanti da Tokyo. »

La Porsche potrà consolarsi lasciando la capitale giapponese con il primo posto nel Campionato. Quinto, Pascal Wehrlein eredita la poltrona di leader dopo la riclassificazione di Norman Nato (Andretti), un tempo penalizzato, al sesto posto.

« Pur essendo in testa alla classifica piloti, non sono del tutto soddisfatto della mia gara, dichiara il tedesco al 39 Gran Premio di Harley Knucklehead 1. Ho perso posizioni a causa di alcuni incidenti. Altrimenti oggi sarebbe stato possibile salire sul podio. Le nostre qualifiche non sono state altrettanto buone, il che ha reso difficile progredire in gara. Nonostante tutto, abbiamo conquistato punti importanti. »

« La prima gara di Formula E in Giappone è stato un successo, spiega Florian Modlinger, direttore del programma ufficiale Porsche Formula E. I fan devoti sono stati estremamente ricettivi verso questo evento eccezionalmente organizzato. Non vediamo l’ora di correre di nuovo qui in futuro. Con il quarto e il quinto posto di António e Pascal abbiamo ottenuto un buon risultato complessivo e ottenuto punti importanti in tutte le classifiche. Avremmo potuto fare ancora meglio, ma Pascal ha perso posizioni dopo un contatto in pista e ha dovuto lottare per risalire in classifica. Il tentativo di António di conquistare il secondo posto nella fase finale non ha funzionato. Siamo comunque soddisfatti. E' un'ottima base per il doppio appuntamento di Misano tra due settimane. Porsche può essere orgogliosa di aver piazzato quattro vetture nella top 6. »

Prossimo appuntamento per la Formula E il 13 e 14 aprile a Misano (Italia).

LEGGI ANCHE > Tokyo – Max Günther (Maserati) vince davanti a Oliver Rowland (Nissan)

Valentino GLO

Giornalista. Reporter di endurance (WEC, IMSA, ELMS, ALMS) e talvolta F1 o IndyCar.

0 Visualizza commenti)

Leggere anche

commenti

*Lo spazio riservato agli utenti registrati. Per favore connettere per poter rispondere o pubblicare un commento!

0 Commenti)

Scrivi una recensione