La Gen3 evoluta presentata all'E-Prix di Monaco

Nel 2025 la Formula E introdurrà la Gen3 Evo, una versione evoluta dell'attuale monoposto con prestazioni maggiorate. Questa nuova vettura sarà presentata a margine dell'E-Prix di Monaco il 25 aprile.

pubblicato 16/04/2024 à 11:19

Dorian Grangier

0 Visualizza commenti)

La Gen3 evoluta presentata all'E-Prix di Monaco

© Grégory Lenormand / DPPI

En 2022, la Formula E presentato a Monaco il auto Gen3, per aprire un nuovo capitolo nella storia del campionato 100% elettrico. Due anni dopo, la disciplina si ripete: giovedì 25 aprile, sempre a margine dell'E-Prix di Monaco che si svolgerà due giorni dopo, la FE svelerà la Gen3 Evo, versione evoluta dell'attuale monoposto . Verrà introdotto il prossimo anno per le stagioni 11 e 12, prima dell'arrivo della Gen4 prevista per il 2027.

La Gen3 Evo presenterà una nuova scheda tecnica che dovrebbe aumentare le prestazioni, anche se queste non sono ancora state specificate dalla Formula E. Ciò potrebbe comportare in particolare una modalità di trazione integrale, una maggiore potenza e un look modificato più aggressivo. Hankook, produttore ufficiale della Formula E fino al 2026 prima di cedere il testimone alla Bridgestone, dovrebbe portare anche una nuova specifica dei suoi pneumatici.

“Mentre ci prepariamo a svelare la Gen3 Evo, non stiamo semplicemente lanciando un'auto, stiamo continuando a dare forma al futuro delle corse, ha affermato Jeff Dodds, amministratore delegato della Formula E. Questa nuova iterazione non solo dimostra il nostro desiderio di innovare e ampliare i confini della tecnologia, ma rafforza anche il nostro impegno nel fornire ai nostri fan corse emozionanti e competitive. Stiamo stabilendo nuovi standard di prestazioni che intensificheranno le rivalità in pista e il coinvolgimento dei fan, mantenendoci in prima linea nel motorsport globale. »

LEGGI ANCHE > OPINIONE – La Formula E ha finalmente trovato la formula giusta?

Dorian Grangier

Un giovane giornalista nostalgico degli sport motoristici di una volta. Cresciuto grazie alle gesta di Sébastien Loeb e Fernando Alonso.

0 Visualizza commenti)

Continua a leggere su questi argomenti:

Leggere anche

commenti

*Lo spazio riservato agli utenti registrati. Per favore connettere per poter rispondere o pubblicare un commento!

0 Commenti)

Scrivi una recensione