Porsche Sprint Challenge – Nogaro C2: Il ritorno di Louis Perrot

La seconda gara di Nogaro ha premiato una vecchia conoscenza, Louis Perrot, che si è fatto le ossa nel Porsche Sprint Challenge.

pubblicato 01/04/2024 à 18:39

scrittura

0 Visualizza commenti)

Porsche Sprint Challenge – Nogaro C2: Il ritorno di Louis Perrot

Dopo una prima sessione di qualifiche sul bagnato, la pista si è asciugata abbastanza perché le slick diventassero la scelta giusta per le qualifiche della seconda gara del Porsche Sprint Challenge Francia delle Coppe Pasquali di Nogaro.

Ciò ha permesso a Louis Perrot (IMSA Performance), vincitore del Porsche Sprint Challenge France 2021, a conquistare una magnifica pole position con 2,4 secondi di vantaggio su Hugo Giraud (ABM) e 2,505 secondi su Frédéric Ancel (Ancel Motors by Porsche Lorient Racing), tutti e tre alla guida della 992 GT3 Cup.

Sesto, Vincent Isavard (Berto Matériaux) è stato il più veloce della 991 fase II mentre Michael Drougard (2M Compétition), decimo, ha fatto segnare il miglior tempo della 991 fase I. Infine, nella 997 R, è stato Michel Ettouati (IMSA Performance) che si è classificato meglio con il quattordicesimo tempo.

Il tempo era perfetto alla partenza e Louis Perrot ha approfittato della sua pole position per prendere il comando e non preoccuparsi più fino al traguardo. Un traguardo il cui podio corrispondeva a quello delle prove, ma in disordine con Frédéric Ancel, secondo, davanti a Hugo Giraud, terzo. Victor Blugeon (ABM) avrebbe potuto unirsi alla lotta per la vittoria, ma purtroppo ha subito una foratura ed è stato costretto al ritiro al quarto giro. Questo ritiro ha favorito Eric Debard (Racetivity) che, partito nono, è risalito al quarto posto alla fine della gara. Non è stata la migliore rimonta di una gara dove ci sono state lotte a tutti i livelli, merito di Grégory Rasse (MRS), partito sedicesimo dopo una pessima qualifica e finito sesto.

Sul tracciato di Nogaro le 992 GT3 Cup sono state senza dubbio le più veloci poiché è stato necessario scendere in nona posizione per trovare la prima 991 GT3 Cup fase II, guidata da Marco Gerarduzzi (DBG Motorsport), seguito da Alexandre Rasse (MRS), decimo e Roland Chotard (Chotard Team), sedicesimo. Per quanto riguarda la categoria 991 GT3 Cup fase I, la vittoria è andata a Marc Boithiot (Berto Engine), tredicesimo nella classifica generale, seguito da Michael Drougard (2M Compétition), quattordicesimo che ha preceduto solo Michel Ettouati (IMSA Performance), il vincitore del girone 997 GT3 R e quindicesimo nella classifica generale.

La gara è stata purtroppo interrotta dalla bandiera rossa a seguito dell'uscita di pista di Marco Gerarduzzi (DBG Motorsport) alla penultima curva. Trovandosi la sua vettura in una brutta posizione nella ghiaia, la direzione gara ha preferito evitare di correre rischi inutili.

Il Porsche Sprint Challenge France vi invita al circuito di Dijon Prenois il 17 e 18 maggio con una grande novità, l'arrivo della 718 Cayman GT4 RS clubsport di cui ben 21 esemplari si contenderanno la vittoria nella Sport Cup Series...

Porsche Sprint Challenge Francia

Classifica Gara 2
1- PERROT Louis (IMSA Performance – 992): 15 giri in 22'09”275
2- ANCEL Frédéric (Ancel Motors by Porsche Lorient Racing – 992) a 13,347
3- GIRAUD Hugo (ABM – 992) a 28,043
4- DEBARD Eric (Racetivity – 992) a 36,02
5- BEVI Jordan (TFT Racing – 992) a 48,452
6- RASSE Grégory (MRS – 992) a 49,692
7- COCHARD Laurent (Racing Technology – 992) a 51,843
8- SARNY David (Berto Engines – 992) a 53,066
9- GERARDUZZI Marco (DBG Motorsport – 991-2) a 56,787
10- RASSE Alexandre (MRS – 991-2) a 57,473
11- MIEVAQUE Anthony (TFT Racing – 992) in 1:01.379
12- SALAM Olivier (TFT Racing – 992) in 1:03.971
13- BOITHOT Marc (Berto Engines – 991-1) in 1:12.910
14- DROUGARD Michael (Competizione 2M – 991-1) in 1:19.643
15- ETTOUATI Michel (IMSA Performance – R) in 1:19.701
16- CHOTARD Roland (Chotard Team – 991-2) in 1:20.429
17- LANNEPOUDENX Mathieu (Racing Technology – 992) in 1:23.325
18- ISAVARD Vincent (Berto Engines – 991-2) in 51:26,558
19- CARNEIRO Alain (Squadra 267 – 991-1) 1 turno
20- VASSALLO Pierre (IMSA Performance – 991-1) al 1° giro
21- ZIEGLER Michael (RSR – 991-2) al 1° giro
22- SALAM Bernard (TFT Racing – R) al 1° giro
23- BENEZECO Paul (Racetivity – 991-2) al 1° turno
24- PIGNON Laurent (Racing Technology – 992) 1 turno
25- LESAGE Jean-Marc (Berto Engines – 991-2) a 1 turno
26- MILOE Jean-Louis (Gautier Ebel Motorsport – 991-1) al 1° giro
27- RICAUD Laurent (Jubin Team 56 – 991-1) al 1° turno
28- DUCAMIN Cédric (Racing Performance – 991-2) al 1 giro
29- AUCH-HISIGER Claude (Gautier Ebel Motorsport – 981) a 2 giri
NC- BLUGEON Victor (ABM – 992) a 12 colpi

LEGGI ANCHE: Porsche Sprint Challenge – Nogaro Gara 1: Victor Blugeon imperiale

0 Visualizza commenti)

Continua a leggere su questi argomenti:

Leggere anche

commenti

*Lo spazio riservato agli utenti registrati. Per favore connettere per poter rispondere o pubblicare un commento!

0 Commenti)

Scrivi una recensione