PCCF – Paul Ricard: Jaubert regala il suo primo successo in Coppa di Francia

Per la prima volta nella sua carriera, Mathys Jaubert (Martinet by Alméras) ha vinto una gara della Porsche Carrera Cup France al termine di una competitiva C2.

pubblicato 05/05/2024 à 09:33

Alexandre HERBIN

0 Visualizza commenti)

PCCF – Paul Ricard: Jaubert regala il suo primo successo in Coppa di Francia

Mathys Jaubert (Martinet di Alméras) vince per la prima volta nel PCCF. © Alexis Goure.

  • Questa è finalmente la sua vittoria! Costante e molto efficiente fin dall'inizio della stagione, Mathys Jaubert (Martinet by Alméras) ce l'ha fatta questa domenica al Paul Ricard ottenendo il suo primo successo nel PCCF. Passando sotto la bandiera a scacchi in testa ma penalizzato di cinque secondi per non aver rispettato i limiti della pista, Alessandro Ghiretti (Schumacher CLRT) è arrivato terzo. Martinet di Alméras firma la doppietta con il secondo posto di Victor Bernier.
  • Al via Alessandro Ghiretti ha mantenuto i benefici della pole position ma non è riuscito a scappare. Al secondo giro della gara, Mathys Jaubert ha attaccato all'ultima curva e ha preso il controllo della gara. Appena dietro, Paul Cauhaupé (CLRT Schumacher) ha approfittato di una mancata staccata di Benjamin Paque (TFT Racing) nella doppia destra di Beausset per rubare il terzo posto. Victor Bernier (Martinet di Alméras) si intromette nella lotta e guadagna anche lui una posizione.
  • Pressantissimo, Alessandro Ghiretti prova in tutti i modi a superare il leader. Fuori a Signes, a Beausset, all'interno dell'ultima curva ma Mathys Jaubert non cede mai. Poco prima della metà del percorso, la Junior Porsche Motorsport 2024 ritarda la frenata per passare la curva 1. La Junior PCCF 2023 la attraversa e si porta davanti mentre il residente di Schumacher CLRT vede Paul Cauhaupé, Victor Bernier e Benjamin Paque tornare al suo livello. Attaccato da tutti i lati, è stato costretto a cortocircuitare la curva 3. Uscendo alle spalle del leader, ha ricevuto una penalità di cinque secondi per non aver rispettato i limiti della pista.
  • La lotta per il podio si intensifica quando Louis Rousset (Martinet/Forestier Racing) e Florian Latorre (ABM) tornano nel trio Cauhaupé-Bernier-Paque. Lo Junior PCCF 2024 ha mantenuto per un po' la terza posizione prima di cedere a Victor Bernier.
  • A nove minuti dalla fine della gara, Alessandro Ghiretti riconquista la posizione di leadership. Mathys Jaubert non corre alcun rischio perché sa che il suo avversario avrà una penalità di cinque secondi. Victor Bernier ha lottato duramente per rimanere nella finestra buona ed è arrivato secondo. Le Martinet di Alméras mette a segno quindi una bella doppietta.
  • Molto più sul ritmo che a Barcellona, ​​Benjamin Paque ha chiuso ai piedi del podio. Partito ultimo dopo aver cambiato vettura, Louis Perrot (CLRT Schumacher) è risalito al quinto posto.
  • Come esordiente, il vincitore di ieri Marcus Amand (Schumacher CLRT) è arrivato secondo dietro Victor Bernier. Invitato questo fine settimana, il belga Kobe Pauwels (SpeedLover) si classifica al terzo posto.
  • Jérôme Boullery (Racing Technology) si prende la rivincita in Pro-Am! Il due volte campione in carica ha vinto davanti a Jérémie Lesoudier (TFT Racing). L'abbandono di Marc Guillot (ABM) a inizio gara azzera il punteggio del campionato. Eric Debard (Debard Automobiles by Racetivity) ha concluso il fine settimana in grande stile con una seconda vittoria in Am davanti a Cyril Caillo (Racing Technology) e Jean-Philippe Gambaro (Schumacher CLRT).

La classifica C2:  

0 Visualizza commenti)